Avvistati pianeti fluttuanti simili alla Terra

Scoperta grazie al microlensing una misteriosa popolazione di pianeti vaganti, soli nello spazio profondo e non legati a nessuna stella ospite. Li ha osservati il telescopio Kepler nel 2016 grazie a una nuova tecnica di riduzione dati che gli ha consentito di guardare nelle regioni più affollate verso il centro della nostra galassia. I risultati includono quattro nuovi pianeti con […]

» Read more

Via Lattea: 6 miliardi di pianeti simili alla Terra

Secondo uno studio pubblicato su The Astronomical Journal, nella galassia dove abitiamo potrebbe esistere un pianeta roccioso e abitabile quasi ogni cinque stelle simili al Sole. Due ricercatori hanno analizzato il catalogo di Kepler adottando una tecnica di survey innovativa per identificare quelli più simili alla Terra Siamo soli nell’Universo? Per adesso la risposta è sì, se pensate ad altri […]

» Read more

I marziani sono esistiti? Ora c’è quasi la certezza

La nuove tracce scoperte dal rover Curiosity non lascerebbero dubbi. Su Marte ci sono tracce di forme di vita passate. A rivelarlo, ancora una volta, è il rover Curiosity della NASA. Un approfondimento realizzato sulla base di una ricerca realizzata nel 2018, i cui risultati sono stati pubblicati su Astrobiology, indica la presenza di antichi batteri che popolavano la superficie del […]

» Read more

Scienziati scoprono un ecosistema colossale brulicante di vita al di sotto della superficie terrestre

Sotto i tuoi piedi nelle profondità del nostro pianeta, c’è un ecosistema incredibilmente vasto brulicante di vita. Una collaborazione decennale tra scienziati ha rivelato come miliardi di miliardi di microrganismi vivono sotto il sottosuolo della Terra. Presentando il loro lavoro oggi alla riunione annuale della American Geophysical Union , è la prima volta che gli scienziati hanno calcolato le dimensioni di questo misterioso tesoro di vita […]

» Read more

Super Luna blu e di sangue: tutto quello che c’è da sapere sulla Luna piena del 31 gennaio

a luna piena del 31 gennaio non sarà una luna piena qualsiasi. Per gli amanti dell’astronomia si tratta di un appuntamento affascinante, che contempla, in un unico evento, molteplici fenomeni, 4 per la precisione. Il plenilunio del 31 gennaio è stato chiamato popolarmente “Superluna Blu di Sangue”. Ora vediamo perché.

» Read more

Dopo l’asteroide, due anni di ”eclissi”

Uno studio su Pnas rivela come, in seguito al catastrofico impatto dell’asteroide responsabile per l’estinzione dei dinosauri, il nostro pianeta passò più di due anni avviluppato da fitte nubi di cenere, capaci di bloccare la luce del Sole e impedire i processi di fotosintesi: un cataclisma ecologico che causò l’estinzione di moltissime specie animali

» Read more

Marte: cosi vicino cosi luminoso.Uno spettacolo da non perdere

Brillantissimo e facile da osservare, in questi ultimi giorni di maggio il Pianeta rosso è protagonista del cielo serale. Il 22 sarà in opposizione e il 30 raggiungerà la minima distanza dalla Terra. Una ghiotta occasione anche per il telescopio spaziale Hubble, che ha già realizzato una spettacolare ripresa del pianeta

» Read more

Quel strano progetto di rendere invisibile il pianeta Terra

Due ricercatori hanno proposto raggianti emissioni laser controllati, al fine di creare un mantello dell’invisibilità attorno alla Terra, al fine di contribuire a mascherare la lieve attenuazione della luce prodotta dal nostro pianeta ogni volta che passa davanti al Sole, quindi nascondere il pianeta da occhi indiscreti di Alieni Ostili.

» Read more

Un team di scienziati russi afferma di aver scoperto microrganismi su un meteorite oltre 4 miliardi di anni fa

Una scoperta che mette in discussione la versione classica della nascita della vita Un team di ricercatori dell’Accademia delle scienze della Russia dice di aver scoperto dentro dei frammenti di un meteorite dei microrganismi che risalgono ad oltre 4 miliardi di anni fa, approssimativamente all’epoca in cui si è formato il nostro pianeta, il che costituirebbe una nuova conferma dell’ipotesi […]

» Read more
1 2 3 7