Brinate di acqua nei Vulcani di Marte : Una Scoperta Rivoluzionaria

Brinate di acqua su Marte

Marte continua a stupirci con le sue scoperte. L’ultima in ordine di tempo riguarda la presenza di brinate di acqua nei vulcani di Tharsis, una regione considerata inospitale alla vita. Ma ecco che l’acqua si fa strada, presentandosi sotto forma di brina durante le gelide mattine marziane. La Scoperta “La recente scoperta, che ha avuto un impatto significativo nel campo dell’astrofisica, […]

» Leggi tutto

Misterioso Buco su Marte: Gli scienziati non riescono a spiegarlo solo ipotesi

buco misterioso su Marte

Su Marte è stato scoperto un buco misterioso che ha lasciato perplessi gli scienziati. Questo buco, situato nella regione di Arsia Mons, uno dei vulcani spenti del pianeta, presenta caratteristiche uniche che stuzzicano la curiosità degli esperti. Caratteristiche del Buco Il buco, una caratteristica geologica che ha catturato l’attenzione degli scienziati, presenta una forma perfettamente circolare. Le sue pareti, lisce e […]

» Leggi tutto

L’Interazione Gravitazionale tra Terra e Marte Causa Terribili Cambiamenti Climatici Ogni Due Milioni di Anni

Interazione Gravitazionale, Cambiamenti Climatici

L’interazione gravitazionale tra Marte e la Terra ha un impatto molto più significativo di quanto si pensasse inizialmente. Questa scoperta ha sorpreso gli scienziati, poiché sembra che la danza cosmica tra Terra e Marte, e la conseguente interazione gravitazionale, causino cambiamenti ciclici nelle correnti oceaniche profonde che si ripetono ogni 2,4 milioni di anni. Il Complesso Legame tra Terra e Marte […]

» Leggi tutto

Marte: Un Tempo Simile alla Terra – Il Video Sbalorditivo della NASA

Marte, NASA

Marte, il pianeta rosso, è noto per essere un luogo arido e inospitale. Tuttavia, nuove ricerche suggeriscono che miliardi di anni fa, il clima su Marte era molto simile a quello della Terra, con acqua liquida e cieli azzurri. Questa scoperta rivoluzionaria è stata resa possibile grazie a una simulazione finanziata dalla NASA. Il Passato di Marte Secondo le simulazioni condotte […]

» Leggi tutto

Perché un nuovo allunaggio è più difficile oggi: una comparazione con Marte

allunaggio

L’allunaggio è sempre stato un argomento affascinante per l’umanità. Nonostante la tecnologia spaziale sia notevolmente migliorata negli ultimi decenni, un nuovo allunaggio con equipaggio umano si rivela più difficile oggi rispetto a 50 anni fa, e persino più difficile di un possibile sbarco su Marte. Le missioni Apollo: un successo guidato dalla competizione Le missioni Apollo, guidate dalla competizione con […]

» Leggi tutto

Un idrovolante per la luna di Saturno e idee ancora più folli ottengono finanziamenti dalla NASA

Le idee sperimentali potrebbero sembrare fantascientifiche, ma hanno appena ricevuto un pacchetto di finanziamenti dalla NASA. Aerei costruiti per la luna più grande di Saturno, blocchi da costruzione che crescono da soli, mega-costellazioni di satelliti nello spazio profondo e condutture di ossigeno sulla Luna sono solo alcuni dei 14 progetti sperimentali selezionati dalla NASA per ricevere una parte maggiore dei […]

» Leggi tutto

Un asteroide come Chicxulub avrebbe creato un mega tsunami marziano

La collisione di un piccolo asteroide di alcuni km di diametro caduto su Marte circa 3,4 miliardi di anni fa nell’oceano boreale avrebbe creato il mega tsunami responsabile della cancellazione delle strutture alluvionali che avrebbero dovuto trovarsi alla fine di Maja Valles dove, nel 1976, si è posato il lander della sonda Viking 1. Questo scenario, presentato oggi su Scientific […]

» Leggi tutto

Marte mostra segni di attività geologica

Fino a oggi, Marte è stato generalmente considerato un pianeta geologicamente morto. Un team internazionale di ricercatori guidato dall’Eth di Zurigo riferisce ora che i segnali sismici registrati da InSight della Nasa indicano che il vulcanismo svolge ancora un ruolo attivo nel plasmare la superficie marziana. Dal 2018, quando la missione InSight della Nasa ha schierato il sismometro Seis sulla superficie di Marte, sismologi […]

» Leggi tutto

Terremoti e misteriose “porte”: ecco cosa sta succedendo su Marte

Il pianeta rosso sta facendo parlare di sé, tra forti sismi a immagini di portali ottenute grazie ai dati di rover e lander della Nasa Il terremoto più forte di sempre, la presenza di un “muro” e una strana spaccatura a forma di porta che sembrano opere artificiali: ultimamente Marte è piuttosto vivace. In effetti, il sismometro del lander della Nasa Insight, come riporta l’agenzia spaziale statunitense, il 4 maggio scorso […]

» Leggi tutto

Cosa sappiamo sulle tracce chimiche di carbonio trovate su Marte

Curiosity ha appena rilevato la presenza di carbonio 12 in diversi campioni prelevati nel cratere Gale. Potrebbe essere frutto dell’attività di antichi batteri, ma non solo: ecco le tre ipotesi allo studio C’è carbonio nei campioni prelevati su Marte. A quasi 10 anni dall’atterraggio sul Pianeta rosso, Curiosity ha appena trovato tracce chimiche che potrebbero essere usate a sostegno di almeno tre ipotesi sull’origine, tra cui quella dell’esistenza […]

» Leggi tutto
1 2 3 9