Questo metodo provato scientificamente eliminerà il 96 % dei pesticidi della tua frutta.

È un metodo semplice, che richiede 15 minuti per rimuove il 96% dei residui di pesticidi dalla buccia della frutta.

Il problema dei pesticidi nella frutta e nella verdura è reale, quindi è necessario che impariamo a proteggerci dai loro effetti dannosi sulla nostra salute e su quelli che ci circondano.

Quando si tratta di frutta, il più comune è lavarla con un po ‘d’acqua prima di consumarla, il che va bene, ma c’è un altro modo più efficace e scientificamente provato che eliminerà il 96% dei pesticidi dai tuoi frutti .

Loading...

Lavare le fragole con acqua di rubinetto

Un gruppo di scienziati dell’Università del Massachusetts ha scoperto un metodo molto semplice ed efficace che richiede solo bicarbonato di sodio, acqua e aceto .

Secondo questo studio , tutto ciò che devi fare è versare 10 grammi di bicarbonato di sodio in un litro d’acqua e immergere la frutta lì per 15 minuti . I ricercatori hanno testato le mele, che sono uno dei frutti che accumulano le più alte concentrazioni di pesticidi.

Hanno confrontato l’efficacia della soluzione di bicarbonato di sodio con l’uso esclusivo di acqua e soluzioni Clorox per determinare quale fosse più appropriata. Infine, hanno determinato che le soluzioni di bicarbonato eliminano quasi completamente i residui del tiabendazolo e dei pesticidi fosmet presenti nella buccia della frutta.

Tuttavia, il metodo ha dimostrato di non essere altrettanto efficace nell’eliminazione dei residui di pesticidi che sono penetrati nella buccia, quindi raccomandano di sbucciare la frutta prima di mangiarla . Questo atto rappresenta un’ulteriore misura di protezione contro gli agenti tossici, ma sfortunatamente ci priva anche dei nutrienti presenti nel guscio.

Una donna che mangia una mela

Prima di sbucciare e consumare, gli esperti raccomandano di lavare la frutta con questa miscela per finire di rimuovere tutti gli scarti.

E questo è tutto! Come puoi vedere, è un modo molto semplice per eliminare i pesticidi che contaminano la buccia della frutta.

COSA NE PENSI DI QUESTO METODO? DICCI NEI COMMENTI E CONDIVIDI CON I TUOI AMICI.

Fonte:

The Greenest Post

Fonte: www.bioguia.com 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...