L’influenza della radiazione ultravioletta. Sotto quale Sole si sviluppa la vita?

Un gruppo di ricercatori della Cornell University ha recentemente condotto un’analisi sull’effetto della radiazione ultravioletta emessa dalle stelle madri e ricevuta dai pianeti che vi ruotano attorno. In particolari condizioni essa potrebbe determinare lo sviluppo della vita rendendo questi pianeti affini alla nostra Terra.Di Martina Fantini

» Read more

SKA andrà a caccia di vita aliena con antenne 50 volte più sensibili

Il network di radiotelescopi più grande del mondo potrebbe essere in grado di trovare segnali anche più deboli rispetto a quelli che l’uomo è in grado di rilevare ora. Le numerose antenne che verranno costruite nei prossimi anni saranno 50 volte più sensibili rispetto agli strumenti a disposizione oggi.Di Eleonora Ferroni.

» Read more

Ufo: scoperto un oggetto volante in una foto scattata da Apollo 12?

Ufo 45 anni dopo: un oggetto volante non identificato sarebbe stato scoperto in un’immagine ripresa dalla missione Apollo 12, partita nel 1969. La foto, scoperta da un utente di Youtube, è stata postata poi sul sito Ufo Sightings Daily, che considera probabile al 95 per cento la sua natura aliena. Realtà o scherzo della luce?

» Read more

Scienziato del SETI: “Potremmo trovare la vita aliena, ma i politici non vogliono”

È l’opinione di Seth Shostak, astronomo senior del Seti Institute. I dati suggeriscono che solo nella nostra galassia ci sono 40 miliardi di pianeti che possono ospitare la vita. Ma per trovarli sono necessarie apparecchiature sofisticate e costose. “Purtroppo, gran parte di questi strumenti è ancora sul tavolo da disegno e non nello spazio”, spiega il dottor Shostak.

» Read more

L’Apollo 20 trovò gli alieni?

Il 2 luglio abbiamo festeggiato il World Ufo Day e, tra misteri irrisolti e teorie complottiste, si fa nuovamente avanti il presunto intrigo della Nasa chiamato ‘Apollo 20’, una missione segreta, stando alle voci, che avrebbe addirittura portato sulla Terra una creatura aliena, una ragazza forse ancora viva. Ma l’idea che tutto questo sia una montatura è altrettanto potente, e le prove che sia una bufala non sarebbero da meno.

» Read more

I dimeri per cercare vita nello spazio

Un gruppo di ricerca dell’Università di Washington ha messo a punto un metodo per isolare i dimeri di ossigeno, particolari molecole che possono formarsi nell’atmosfera ad alte pressioni e densità. Con l’obiettivo di estendere la tecnica agli esopianeti e cercare eventuale presenza di altre forme di vita.Di Giulia Bonelli.

» Read more

Extraterrestri: il galateo per un eventuale “incontro ravvicinato del terzo tipo”?

È quesito comune quello che si interroga sul modo in cui l’uomo potrebbe affrontare un ipotetico incontro con gli extraterrestri. Secondo gli esperti, sarebbe necessario, infatti, prevedere una serie di linee guida da seguire nel caso del fatidico “incontro ravvicinato del terzo tipo”. “Nel caso in cui si abbia la prova della presenza di vita intelligente su un altro mondo, evento considerato sociale, culturale […]

» Read more

La vita ha il colore viola

Per adesso è solo una teoria avvalorata da un modello computerizzato, ma fra qualche anno potrebbe essere confermata. Per trovare la vita su pianeti extrasolari dobbiamo guardare al colore viola della loro atmosfera. Infatti secondo i ricercatori dell’Istituto di Astrofisica delle Canarie i batteri presenti sulla Terra 3 miliardi di anni fa erano di colore violaceo.

» Read more

Chi ha paura dello Starchild? A tu per tu con Lloyd Pye

“Io credo che lo Starchild, fino ad oggi, sia la prima, vera prova- nonchè la migliore- dell’esistenza degli Alieni. Almeno una volta, 900 anni fa, uno di loro è vissuto, è morto ed è stato seppellito qui, sulla Terra. E se è successo una volta, può accadere ancora. Questo cranio dimostrerà che la vita aliena è reale e se solo avessimo i fondi necessari lo sapremmo […]

» Read more
1 2 3