Perché viviamo sulla Terra e non su Venere?

La domanda, specie alla luce delle recenti osservazioni diKepler-452b, è tutt’altro che banale. Ora un nuovo studiopubblicato su Nature Geoscience da un team di scienziati dell’Università della British Columbia, suggerisce un nuovo percorso evolutivo che avrebbe permesso alla Terra di ospitare la vita, rispetto a pianeti come Venere e Marte.

» Read more

L’influenza della radiazione ultravioletta. Sotto quale Sole si sviluppa la vita?

Un gruppo di ricercatori della Cornell University ha recentemente condotto un’analisi sull’effetto della radiazione ultravioletta emessa dalle stelle madri e ricevuta dai pianeti che vi ruotano attorno. In particolari condizioni essa potrebbe determinare lo sviluppo della vita rendendo questi pianeti affini alla nostra Terra.Di Martina Fantini

» Read more

C’ERA VITA SUL PIANETA ROSSO?SUL METEORITE CADUTO IN MAROCCO NEL 2011 TROVATO CARBONIO ORGANICO

Un gruppo di ricercatori ritiene di aver trovato materia di origine biologica sui campioni del meteorite marziano caduto in Marocco nel 2011. Si tratta di carbonio derivante, probabilmente, da liquidi penetrati all’interno della roccia madre a basse temperature prima di staccarsi da Marte. Di Eleonora Ferroni.  

» Read more

La prima cellula artificiale con organelli funzionanti

Una cellula artificiale contenente organelli capaci di riprodurre i vari stadi di una reazione chimica. È riuscito a crearla un gruppo di chimici dell’Istituto per le molecole e i materiali della Radboud University di Nimega, nei Paesi Bassi. La scoperta è stata pubblicata sul primo numero del 2014 della rivista Angewandte Chemie, ed è stata riportata anche da Nature Chemistry. Ricreare in […]

» Read more

Esplosione del Cambriano: l’evoluzione ha messo la quinta

Uno dei più importanti eventi della storia della vita sulla Terra è senza dubbio rappresentato dalla cosiddetta Esplosione del Cambriano: tra 540 e 520 milioni di anni fa, avvenne in tempi (geologici) rapidissimi un’imponente radiazione adattiva di fauna pluricellulare invertebrata, che diede origine a tutti gli attuali phylum animali, compreso quello dei cordati, a cui apparteniamo, che allora era rappresentato dalla famosa Pikaia gracilens. […]

» Read more

DAL METEORITE SUTTER’S MILL GLI INGREDIENTI PER LA VITA

Da un meteorite caduto sulla Terra lo scorso anno, gli scienziati hanno scoperto molecole organiche inaspettate, mai rilevate finora. Tra le 14:51:10 e le 14:51:30 UTC (7:51:10 – 07:51:30 ora locale) del 22 aprile 2012 un’immensa palla di fuoco solcò i cieli del Navada e della California. Fu udito un forte boato nella zona intorno al lago Tahoe, con il quale fu rilasciato almeno un chilotone di […]

» Read more

DAL BORO AL RNA: TROVATE IN UN METEORITE MARZIANO LE BASI DELLA VITA

Credit: UH Astrobiologists Find Martian Clay Contains Chemical Implicated in the Origin of Life Un gruppo di ricercatori dell’Università delle Hawaii, del Manoa NASA Astrobiology Institute (UHNAI), ha identificato alte concentrazioni di boro in un meteorite marziano: la scoperta implica che su Marte poteva esistere la chimica necessaria per la formazione di ribosio, un componente chiave del RNA (acido ribonucleico). Così, se da una parte le […]

» Read more

La vita è più antica della Terra?

La celebre Prima Legge di Moore stabilisce che ogni 18 mesi il numero di transistor all’interno di un circuito elettronico raddoppia, creando una crescita di complessità esponenziale. Ma cosa succederebbe se applicassimo questa regola (che finora descrive in modo valido gli ultimi 50 anni di dati sui microprocessori) in un altro ambito, come l’origine della vita? Due genetisti, Alexei Sharov […]

» Read more

Siamo soli nell’Universo?

Siamo soli nell’Universo? È una della domande più affascinanti che l’umanità si sia mai posta. Secondo lo scrittore di fantascienza Isaac Asimov, sia la risposta affermativa che quella negativa sarebbero ugualmente sconvolgenti. Tra chi si occupa del problema c’è Paul Davies, fisico, cosmologo e divulgatore di fama mondiale. È uno dei pionieri dell’idea di «biosfera ombra»: ovvero che possano esistere, sulla Terra, forme di vita […]

» Read more