L’astronomo del SETI: “Cosa accadrebbe se trovassimo gli Alieni?”

Gli anomali cali di luminosità di KIC 8462852 che hanno fatto ipotizzare- persino ad alcuni astronomi- la presenza di mega strutture artificiali attorno a quella stella; gli strani segnali captati da un telescopio russo provenienti da un astro molto simile al nostro Sole; le altrettanto insolite emissioni radio della nana rossa Ross 128 da poco registrati dalla grande antenna dell’osservatorio di Arecibo. Sono questi […]

» Read more

SKA andrà a caccia di vita aliena con antenne 50 volte più sensibili

Il network di radiotelescopi più grande del mondo potrebbe essere in grado di trovare segnali anche più deboli rispetto a quelli che l’uomo è in grado di rilevare ora. Le numerose antenne che verranno costruite nei prossimi anni saranno 50 volte più sensibili rispetto agli strumenti a disposizione oggi.Di Eleonora Ferroni.

» Read more

SETI: gli alieni esistono? Lo scopriremo entro i prossimi anni

Il SETI annuncia l’intenzione di intensificare le ricerche dei nostri fratelli extraterrestri, finanziamenti permettendo. La risposta a quello che è uno dei più grandi interrogativi dell’umanità – Siamo soli nell’Universo? – potrebbe giungere in un tempo relativamente breve: lo hanno annunciato gli esperti del SETI Institute (acronimo che sta per Search for Extra-Terrestrial Intelligence), l’organizzazione privata americana nata con lo scopo […]

» Read more

Seth Shostak e gli Alieni:”Li troveremo entro 25 anni”

La vita extraterrestre esiste e la troveremo molto presto. Lo ha predetto Seth Shostak, astronomo del SETI e noto divulgatore scientifico, spesso intervistato per documentari e servizi tv di emittenti in lingua inglese. Pochi giorni fa, ha confermato in pubblico che, secondo lui, la prova dell’esistenza di vita intelligente su altri pianeti arriverà nel giro di due decenni.

» Read more

Simulazione di una flotta aliena.Tutta la Via Lattea in 10 milioni di anni

Esplorare palmo a palmo l’intera nostra galassia? Secondo una simulazione numerica sarebbe possibile in “soli” dieci milioni di anni per un’ipotetica flotta di sonde autoriparanti e autoreplicanti inviate da una civiltà aliena evoluta. E potrebbero aver visitato la Terra prima della comparsa dell’umanità. Una risposta al noto paradosso di Fermi. Di Stefano Parisi

» Read more

Dopo 36 anni, il segnale ‘WOW’ rimane ancora un mistero: una trasmissione aliena?

Dal momento in cui ha cominciato le sue attività, il programma SETI ha visto gli astronomi impegnati a perlustrare in lungo e in largo il cielo stellato, nella speranza di ricevere qualche segnale radio generato artificialmente da una qualche civiltà aliena. Nel corso degli anni sono stati rilevati molti falsi allarmi, ma anche alcuni segnali interessanti molto brevi, comparsi in […]

» Read more

C’è un messaggio alieno incorporato nel nostro codice genetico?

La risposta a se o non siamo soli nell’universo potrebbe essere proprio sotto il nostro naso, o, più letteralmente, all’interno di ogni cellula del nostro corpo. I nostri geni potrebbero avere un design intelligente  con il “marchio del produttore” al loro interno, scritto milioni di  fa altrove nella nostra galassia? Tale “griffe” sarebbe un timbro indelebile di una civiltà extraterrestre che […]

» Read more

I clorofluorocarburi potrebbero un giorno fornire la prova di vita aliena?

I clorofluorocarburi un giorno potrebbero servire come il segno che gli alieni hanno ridisegnato mondi lontani, dicono i ricercatori. Tale ricerca per trovare i segni di tecnologia aliena è ora aperta ai finanziamenti da parte del pubblico.

» Read more