Virus neandertaliani nel nostro DNA

Alcuni di noi custodiscono nel proprio DNA tracce di virus che avevano infettato i nostri dimenticati cugini eurasiatici: l’uomo di Neandertal e l’uomo di Denisova. I virus – secondo Robert Belshaw e il suo team, proveniente dalle Università di Oxford e Plymouth – si sarebbero originati all’incirca 500.000 anni fa, quando né i neandertaliani, né i denisoviani, né – tantomeno – i […]

» Read more

Neanderthal e Sapiens, la prova di un “incrocio”?

Una questione controversa, sulla quale non esiste ancora unanimità nel mondo scientifico, portata nuovamente in luce da uno studio condotto su un frammento rinvenuto in Italia negli anni ’50. Da qualche anno a questa parte l’ipotesi è diventata oggetto di dibattito, con relativa alternanza di conferme e smentite: è possibile sostenere con certezza e senza ombra di perplessità che i […]

» Read more
1 2