Gli extraterrestri hanno modificato geneticamente l’Homo sapiens 780.000 anni fa

I primi umani sono comparsi sulla Terra circa 4 milioni di anni fa, ma nuove prove derivanti dallo studio dell’evoluzione umana hanno rivelato indizi convincenti che un piccolo gruppo di ominidi è stato modificato geneticamente da antichi visitatori alieni per creare il primo Homo sapiens .

» Read more

Gli esseri umani moderni e i Neanderthal si sono incrociati in Europa

 Nuova scoperta in Romania: siamo figli meticci di migranti africani e di una razza scomparsa. Un folto gruppo internazionale di ricercatori ha pubblicato su nature lo studio “An early modern human from Romania with a recent Neanderthal ancestor” che dovrebbe rappresentare – se ne avessero la capacità e la voglia di leggerlo – l’incubo dei razzisti e primatisti banche che […]

» Read more

I Neanderthal si estinsero molto prima di quanto pensiamo (e con il nostro aiuto)

Un nuovo studio presso l’Università di Oxford, Regno Unito, afferma che i Neanderthal scomparvero dalla Terra circa 10.000 anni prima di quanto pensassimo. L’arrivo degli esseri umani moderni in Europa potrebbe essere stato l’innesco per l’estinzione dei nostri antichi cugini. Secondo l’autore principale, Tom Higham, la nuova datazione dei fossili suggerisce che i Neanderthal sono stati isolati in alcune parti […]

» Read more

Grandi scoperte sull’uomo di Neanderthal, estinto praticando l’incesto ed era in grado di parlare

Gli antenati dell’uomo erano sessualmente molto ‘aperti’ e si incrociavano anche con ominidi di gruppi diversi: lo racconta la mappa del Dna, la più completa mai ottenuta, di una donna vissuta 50mila anni fa. La donna apparteneva a un sottogruppo di Neanderthaliani, i Denisovani, che vivevano in Siberia. Pubblicata su Nature, la ricerca si deve al gruppo coordinato da Kay […]

» Read more

Virus neandertaliani nel nostro DNA

Alcuni di noi custodiscono nel proprio DNA tracce di virus che avevano infettato i nostri dimenticati cugini eurasiatici: l’uomo di Neandertal e l’uomo di Denisova. I virus – secondo Robert Belshaw e il suo team, proveniente dalle Università di Oxford e Plymouth – si sarebbero originati all’incirca 500.000 anni fa, quando né i neandertaliani, né i denisoviani, né – tantomeno – i […]

» Read more

Neanderthal e Sapiens, la prova di un “incrocio”?

Una questione controversa, sulla quale non esiste ancora unanimità nel mondo scientifico, portata nuovamente in luce da uno studio condotto su un frammento rinvenuto in Italia negli anni ’50. Da qualche anno a questa parte l’ipotesi è diventata oggetto di dibattito, con relativa alternanza di conferme e smentite: è possibile sostenere con certezza e senza ombra di perplessità che i […]

» Read more