Muschio si è clonato per 50.000 anni

Sphagnum palustre coperte suolo della foresta sul monte Kohala Hawaii. Foto per gentile concessione di Sara C. Hotchkiss Un muschio molto comune nell’emisfero settentrionale, lo sfagno palustre (Sphagnum palustre), sta invadendo le isole delle Hawaii ad un ritmo preoccupante. Ma non sono di certo i danni causati da questa pianta ad interessare i botanici: il muschio delle Hawaii sembrerebbe discendere da un antico […]

» Read more

Fossili enigmatici

La formazione di Doushantuo, Cina, è nota come uno dei siti di fossili più ricchi del mondo. I resti fossilizzati degli animali e delle piante che hanno popolato la regione risalirebbero ad un periodo compreso tra i 635 e i 551 milioni di anni fa. I fossili di Doushantuo sono tutti appartenenti a specie acquatiche, hanno dimensioni microscopiche, e sono conservati in uno stato […]

» Read more

Nuova frontiera scientifica:come controllare il clima

Pioggia e neve a comando, vulcani artificiali, controllo della grandine e della nebbia. Dai tempi dei ventilatori e delle case dalle pareti bianche per ripararsi dal sole, ne e’ passata di acqua sotto i ponti tanto che i piccoli rimedi quotidiani si sono trasformati in ingegneria climatica e meteorologica con lo scopo di tenere sotto controllo il surriscaldamento globale. Accanto […]

» Read more

I DANNI ALL’AMBIENTE DALLE SIGARETTE.

AUMENTA OGNI GIORNO IL NUMERO DEGLI STUDI SCIENTIFICI Che evidenziano le conseguenze negative che il fumo determina per la nostra salute. Eppure le sigarette non ‘solo’ ci uccidono, ma provocano anche moltissimi danni all’ambiente. L’azione distruttiva delle ‘bionde’ prende il via al momento della produzione e dell’essiccazione del tabacco per cui ogni anno vengono sacrificati 2,5 milioni di ettari di […]

» Read more
1 68 69 70 71 72