Nel reattore nucleare di Chernobyl scoperto un fungo che protegge dalle radiazioni

Un team di ricercatori ha testato una specie, isolata in uno dei reattori distrutti dalla catastrofe del 1986, sulla Stazione Spaziale Internazionale. I risultati, pubblicati su New Scientist, indicano che potrebbe essere la chiave per vivere su Marte. Una delle principali sfide delle missioni spaziali di lunga durata è capire come proteggere gli astronauti dalle radiazioni emesse dal Sole e […]

» Read more

Registrato picco di radioattività in Europa: possibile problema a centrale nucleare

Gli strumenti che monitorano la radioattività hanno rilevato una misteriosa impennata nelle concentrazioni di alcuni radionuclidi nei Paesi del Nord Europa. Secondo gli esperti potrebbe esserci stato un problema col combustibile utilizzato in una centrale nucleare, ma al momento non ci sono conferme sull’origine del fenomeno. Un anomalo picco di radiazioni è stato registrato negli scorsi giorni in alcuni Paesi […]

» Read more

Incendio Chernobyl: radiazioni aumentate di 16 volte

Picco di radioattività registrato nelle ore successive al rogo. Nonostante le rassicurazioni governative sui ”livelli di sicurezza della zona” la foresta intorno a Chernobyl, nella cosiddetta zona di esclusione presenta ora livelli di radiazioni 16 volte rispetto al normale. L’area, pericolosamente vicina al luogo dell’incidente nucleare del 1986, è stata duramente colpita, nelle ultime settimane, da diversi incendi. Complici i forti venti, le […]

» Read more

Russia: esplode missile nucleare. ‘Uno dei peggiori incidenti da Chernobyl’

Secondo gli analisti, intervistati dal New York Times, l’incidente ha prodotto radiazioni superiori alla media di venti volte. Un incidente nucleare forse più grave del previsto ed in grado di produrre conseguenze anche a lungo termine. Non usano mezzi termini gli analisti che descrivono l’esplosione del razzo in Siberia al New York Times. Secondo gli scienziati l’incidente è avvenuto durante il test di […]

» Read more

Rutenio 106 in Europa: confermata la contaminazione del 2017

Nel 2017 una nube di rutenio 107, in quantità minime, interessò il nord del nostro paese. Uno studio condotto dall’Istituto per la dinamica dei processi ambientali del Consiglio nazionale delle Ricerche (Cnr-Ipda), basato sulle rilevazioni dei laboratori di radioattività dell’Università di Milano-Bicocca, ha scoperta la presenza di Rutenio-106 all’interno dei filtri che hanno monitorato l’aria di Milano, da inizio settembre del 2017.

» Read more

ECCO COME LA NATURA E IL TEMPO NASCONDONO L’ABBANDONO DELLA ZONA DI FUKUSHIMA (FOTOGALLERY)

Le incredibili immagini scattate dal fotografo Arkadiusz Podniesinski Redazione Blue Planet Heart Tratto da Alerta Roja Sono davvero incredibili e a loro modo ricche di fascino le immagini scattate dal fotografoArkadiusz Podniesinski nei dintorni della centrale di Fukushima, dove nel 2011 è avvenuto il disastro nucleare che è stato il peggior incidente dopo quello di chernobyl nel 1986.

» Read more
1 2