Stiamo finendo l’elio. E non è solo un problema per i palloncini

La prima cosa che viene in mente sono i palloncini. Ma l’elio è fondamentale in campi che vanno dalla medicina all’esplorazione spaziale. E negli ultimi anni ne abbiamo a disposizione sempre meno: cosa succederebbe se finissimo l’elio?

» Read more

Un fisico nucleare italiano brevetta un nuovo macchinario per “bruciare” i tumori in un secondo

Il tumore può essere considerato senza dubbio la malattia del nostro secolo: è davvero difficile trovare oggi una famiglia che non vi abbia avuto a che fare, con epiloghi di solito non positivi. La scienza è alla costante ricerca di nuove tecniche di cura, e grazie ad esse sempre più persone riescono a superare quella fase difficile della vita tornando ad un’esistenza normale.

» Read more

RICERCA FRANCESE: “AUTENTICA LA CONNESSIONE TRA UFO E NUCLEARE”

I risultati di uno studio, datato 3 settembre 2015, e pubblicato sul sito ArXiv – che pubblica numerosi studi scritti da ricercatori accademici e scienziati – conferma le inquietanti correlazioni tra UFO e nucleare.

» Read more

Che cosa accadrebbe se si sgancia una bomba nucleare in un vulcano?

Un vulcano è un punto d’ebollizione pieno di lava sulla superficie della Terra, che aspetta solo di costruire una pressione sufficiente per vomitare cenere e lava. Una bomba nucleare è un arma artificiale esplosiva progettata per la distruzione e il caos. Si disintegra tutto nelle sue vicinanze  e la radioattività raggiunge livelli elevati . Ma cosa succede quando si combinano una delle […]

» Read more

In Gabon c’è un reattore nucleare…tutto naturale

Accostare due termini come “nucleare” e “naturale” può sembrare azzardato? Forse, ma sicuramente non è così per gli scienziati che avrebbero  scoperto un nesso tra i due concetti, così apparentemente distanti nel significato. Se l’uso del termine “nucleare” fa venire in mente reattori, armi e impianti di provenienza umana, la scoperta di alcuni scienziati nello stato africano del Gabon potrebbe portare a […]

» Read more

Fukushima, è solo l’inizio

 Dopo due anni e mezzo, la vicenda di Fukushima Dai-ichi è tutto fuorché terminata. È arrivato infatti dalla Tepco (Tokyo Electric Power Company) l’ultimo allarme, che conferma unincidente di livello 3 dovuto alla fuoriuscita da un serbatoio di almeno 300  tonnellate d’acqua altamente radioattiva. Quanti anni serviranno a smantellare la centrale, in condizioni di “relativa sicurezza”? Secondo quanto si legge su numerosi […]

» Read more

Facile, efficace terapia per ridare la vista: virus ingegnerizzati migliorenno la terapia genica per le malattie degli occhi accecanti

I ricercatori della University of California, Berkeley, hanno sviluppato un metodo più semplice e più efficace per l’inserimento di geni nelle cellule dell’occhio che potrebbe espandere notevolmente la terapia genica per contribuire a ripristinare la vista a pazienti con malattie accecanti che vanno da difetti ereditari, come la retinite pigmentosa a malattie degenerative dell’invecchiamento, come la degenerazione maculare. A differenza […]

» Read more