Terra, un pianeta a un passo dal punto di non ritorno

Una ricerca pubblicata su Science fa il punto della situazione su quattro aspetti cruciali per la vita sulla Terra. La Terra è al punto di non ritorno o, meglio, sta per arrivarci o ci è già arrivata in quattro aspetti, oggetto di un monitoraggio di medio-lungo termine, considerati fondamentali per lo “sviluppo delle società umane”. Sei anni fa, nel 2009, alcuni ricercatori si […]

» Read more

Meduse alla riconquista degli oceani

 Le meduse si stanno riprendendo gli oceani dove regnavano sovrane mezzo miliardo di anni fa, belle, pericolose, potenti e a volte immortali. Minuscole o immense, fanno chiudere centrali nucleari, ultima quella svedese di Oskarhamm sul Baltico, distruggono risorse e allevamenti ittici, mettono in fuga i turisti nella Grecia già impoverita dalla crisi (mentre gli italiani sarebbero abituati e farebbero il bagno lo stesso, stando a Jellywatch). La […]

» Read more

Un ghiacciaio grande come Manhattan si sbriciola in poche ore: un video cattura l’evento

Lo scioglimento dei ghiacciai è da diversi anni al centro di studi e ricerche, elemento primario di osservazione a testimonianza dei grandi cambiamenti climatici a cui stiamo assistendo. Periodicamente gli scienziati ci offrono cifre e immagini spaventose di quello che sta accadendo nelle zone remote del nostro pianeta, lì dove il silenzio e il bianco immacolato regnano incontrastati senza l’oppressione della civiltà […]

» Read more

L’epoca dei Vichinghi potrebbe essere più antica di quanto si pensi

Secondo quanto si conosce attualmente sulla loro storia, i Vichinghi apparvero intorno al VII secolo d.C. Un cronaca ecclesiastica del periodo descrive questa popolazione come un’orda di feroci guerrieri discesi dalla Scandinavia. I Vichinghi si espansero rapidamente in tutta Europa, giungendo in Asia persino in America. Conosciuti in tutto il mondo come una macchina bellica irresistibile, fino ad oggi si credeva […]

» Read more

SALUTE: La fregatura delle lampadine a basso consumo

  DA PIU’ DI UN DECENNIO Continuiamo ad attribuirle un ruolo salvifico nella lotta ai cambiamenti climatici, senza renderci conto delle innumerevoli problematiche sotto il profilo della salute e dello stesso ambiente.Ci siamo già occupati del tema su Terra Nuova di gennaio, scatenando non poche perplessità. Adesso l’argomento viene affrontato anche da Aduc e riportato su Il Consapevole, attraverso la […]

» Read more

Avremo inverni sempre più freddi come in ‘The Day After Tomorrow’ per colpa’ del global warming

Ricordate il film ‘The Day After Tomorrow’ e le furiose tempeste di neve e ghiaccio che colpivano l’Europa e il Nord America? La causa, nel set cinematografico, era lo scioglimento dei ghiacci che, facendo diminuire la salinità dell’oceano Atlantico, rallentavano la Corrente del Golfo. Oggi un prestigioso studio scientifico disegna uno scenario molto simile, per una causa analoga seppur non […]

» Read more

Il clima mediterraneo si estenderà fino a Orléans

Il clima mediterraneo caratterizzato dalle forti siccità estive potrebbe estendersi fino a Orléans, provocando uno choc formidabile su vegetazione naturale, agricoltura e risorse d’acqua. Tale cambiamento sarà troppo repentino rispetto alle capacità di adattamento delle specie vegetali.

» Read more

Troppe meduse fanno «ammalare» i mari

Divorano i batteri mangia-CO2 che evitano l’acidificazione dell’acqua e il rilascio di anidride carbonica in atmosfera. MA GLI SCIENZIATI SONO DIVISI SE QUESTI CNIDARI STANNO EFFETTIVAMENTE AUMENTANDO Mentre si lamenta la crescita della popolazione di meduse nei mari dell’intero pianeta, prende forma l’ipotesi di un loro ruolo attivo nell’acidificazione degli oceani. Secondo lo studio pubblicato su Proceedings of the National Academy

» Read more
1 10 11 12