Il cielo di dicembre: Rigel la gemma azzurra di Orione,sciame meteorico delle Geminidi,fenomeni celesti di questa fine d’anno

Rigel, la sfavillante stella nella costellazione di Orione, brilla nei cieli serali di questo mese. Ma a dicembre, meteo permettendo, ci attende anche lo sciame meteorico delle Geminidi. I consigli per osservarlo, insieme alle costellazioni, ai pianeti e ai principali fenomeni celesti di questa fine d’anno.Di Marco Galliani.

» Read more

Il cielo di ottobre: la sorprendente Fomalhaut

La luminosa stella della costellazione del Pesce Australe, ben visibile nelle sere di ottobre, si sta rivelando un oggetto celeste assai ricco di sorprese per gli astronomi. I consigli per osservarla insieme alle costellazioni, ai pianeti e ai principali fenomeni celesti di questo mese.Di Marco Galiani

» Read more

Segni di vita tra le nebulose planetarie

Il telescopio orbitante dell’ESA Herschel ha scoperto che alcune molecole fondamentali per la creazione dell’acqua resistono ad ambienti ostili come quelli delle nebulose planetarie. Non solo: in due studi è stata avanzata l’ipotesi che la radiazione UV possa promuovere la loro creazione invece che distruggerle.Di Eleonora Ferroni.

» Read more

Allarme, c’è un buco nel Sole. Lo rivela la Nasa con un VIDEO mozzafiato

Il Solar Dynamic Observatory della NASA ha scoperto e filmato quello che apparentemente sembrerebbe un misterioso macchia nera dalla forma quadrata sul Sole. Conosciuto come “coronal hole”, è un’area dove i venti solari emergono dal Sole a velocità superveloce. La NASA ha filmato questo curioso evento tra il 5 e il 7 maggio e quella porzione risulta più scura perchè […]

» Read more

NASA: WISE E SPITZER SCOPRONO LA NANA BRUNA PIÙ FREDDA A 7,2 ANNI LUCE DA NOI

I telescopi della NASA Wide-field Infrared Survey Explorer (WISE) e Spitzer hanno individuato quella che sembra essere la nana bruna più fredda conosciuta finora, gelida come il Polo Nord terrestre. La nuova scoperta si guadagna anche il titolo del quarto sistema più vicino al nostro, trovandosi solo a 7,2 anni luce di distanza.

» Read more

Nessun gigante gassoso vicino a noi.Il decimo pianeta non c’è

Al di fuori del nostro Sistema solare non ci sono pianeti di grande massa. Ma nel raggio di 500 anni luce ci sono oltre 3.500 stelle e nane brune. Questi i risultati di due studi ottenuti dai dati raccolti dall’osservatorio spaziale WISE.Di Marco Galliani. Inutile cercarlo, il leggendario decimo pianeta del Sistema solare non c’è, con buona pace dei catastrofisti […]

» Read more

I misteri svelati del solstizio d’inverno

Se l’alba è lenta a giungere, il tramonto è più solerte. Il giorno è breve, quanto al contrario la notte è lunga. Parliamo del solstizio d’inverno, da sempre considerato il vero passaggio alla stagione invernale e caratterizzato dalla notte più lunga e il giorno più corto dell’anno. Un aspetto che, nell’emisfero meridionale, è radicalmente opposto visto che il giorno è più lungo […]

» Read more

LA COMETA ISON SOPRAVVIVE (IN PARTE) E SUPERA IL PERIELIO

Giornata decisamente movimentata, quella di ieri, per la cometa ISON: le ore di maggior tensione sono iniziate intorno alle 12:45 UT quando la cometa era ormai prossima al perielio e dalle sonde in orbita intorno al Sole arrivavano le ultime immagini. La ISON, dopo un’attività improvvisa che aveva risollevato gli animi, aveva manifestato, tra il 21 e il 23, novembre un cambiamento importante: la produzione […]

» Read more

ISON: PERPLESSITÀ SULLA COMETA DEL SECOLO

Ormai manca meno di un mese all’appuntamento della cometa ISON con il Sole eppure ad oggi, le sue sorti sono ancora ignote. Le osservazioni e le previsioni rimangono piuttosto controverse: a fine ottobre la cometa presentava una luminosità 3,3 volte inferiore rispetto alle stime ufficiali rilasciate dal Minor Planet Center di Cambridge.

» Read more
1 2 3 4 5