Il primo caso di cancro avanzato eliminato senza usare la chemioterapia piena,una speranza per il mondo

La donna non ha risposto ai trattamenti convenzionali, quindi ha deciso di sottoporsi a una procedura sperimentale. I risultati parlano da soli. Senza dubbio, quando pensiamo a quale sia la malattia più rappresentativa del nostro tempo, il primo che viene in mente è il cancro. Questo problema fa perdere molte vite all’anno; ma per fortuna, i progressi della medicina stanno riducendo il loro tasso […]

» Read more

Luca Cardillo, affetto da tumore maligno alla gamba, arrivato in Usa: bene la prima visita

tumore maligno

A Luca Cardillo, nel corso della prima visita negli USA, è stato spiegato che “la situazione resta grave” e che non può sperare in una guarigione totale. Il team medico in questi giorni valuterà se esistono altre terapie, di tipo sperimentale, da adottare nel suo caso. In altre parole, se il suo corpo è in grado di sopportarle.

» Read more

Il Vaccino Contro Il Cancro Che Ha Guarito Il 97% Dei Topi Verrà Testato Sull’uomo Entro La Fine Dell’anno

Quando si lotta contro una malattia, è sempre viva la speranza di un miglioramento, di un passo in avanti nel progresso scientifico, che permetta di guarire. Il recente studio pubblicato dalla Stanford University si pensa sia destinato ad inserire un tassello in più nel grande puzzle della lotta contro i tumori: la notizia è che un ‘vaccino’ è riuscito a guarire un’alta […]

» Read more

Scoperta di ricercatori italiani: dolcificante artificiale collegato a una maggiore incidenza della leucemia

Il sucralosio, noto col nome commerciale di Splenda negli Stati Uniti, è un dolcificante artificiale.Nell’Unione europea è conosciuto anche col nome di E955. È 600 volte più dolce del saccarosio, cioè all’incirca il doppio più dolce della saccarina e quattro volte più dolce dell’aspartame. Un nuovo studio condotto da un gruppo di scienziati italiani ha scoperto che il sucralosio dolcificante […]

» Read more

Berrino: evitate di bere il latte di mucca

L’informazione ormonale del latte, quella della crescita veloce (utile al vitello che cresce fino a 300 Kg in pochi mesi) potrebbe avere a che fare con la crescita veloce di cellule come fibromi, sarcomi, cancri. Il Prof. Franco Berrino, Medico Epidemiologo del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva di Milano, lo spiega chiaramente:

» Read more

Tumori: scoperto il meccanismo che dà inizio alla metastasi

E’ un insieme di segnali nelle cellule tumorali a controllare e dare il via alla loro corsa verso i tessuti che le circondano, per invaderli e creare metastasi. A scoprirlo alcuni ricercatori dell’Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University di New York, che hanno pubblicato uno studio sulla rivista Nature Cell Biology. Un risultato che permette di capire il […]

» Read more
1 2