Dopo la fine di Kepler: la caccia agli esopianeti continua,arriva Gaia

In un articolo su La Stampa, che pubblichiamo in contemporanea, il presidente dell’INAF Giovanni Bignami sottolinea come la fine della missione Kepler non rappresenti la fine della caccia agli esopianeti, come ipotizzato da qualche quotidiano, ma semplicemente un passaggio verso un futuro assai più ricco di scoperte, grazie anche a missioni come GAIA, prossima al lancio. È morto il re, […]

» Read more

UN CAMPO MAGNETICO MAI REGISTRATO.Magnetar fuori norma

Grazie a scienziati italiani, con Andrea Tiengo e Giovanni Bignami in primis, il primo associato INAF e dello IUSS Pavia, il secondo presidente dell’INAF e docente allo IUSS, e ai dati di XMM dell’ESA è stato registrato il più grande campo magnetico mai rilevato. La scoperta sulla rivista Nature

» Read more

Un modello climatico per esopianeti per trovare vita aliena

Un modello climatico con lo scopo di determinare quali pianeti fuori dal nostro sistema solare potrebbero avere caratteristiche di abitabilità analoghe a quelle terrestri, ovvero acqua allo stato liquido. E’ l’obiettivo di uno studio realizzato da ricercatori dell’Inaf-Osservatorio di Trieste e dell’ISAC – CNR, i cui risultati sono pubblicati su Astrophysical Journal. A colloquio con uno degli autori, Giuseppe Murante.

» Read more

L’ultima super-terra? Ha un sole extra-light

È LA MIGLIOR CANDIDATA A OSPITARE ACQUA LIQUIDA Un mondo potenzialmente abitabile è stato individuato, a 22 anni luce da noi, attorno a una stella così povera di metalli da far supporre agli scienziati che non potesse ospitare pianeti. Molinari (INAF): «Questa scoperta implica che potrebbero esserci molti più pianeti di quanto si pensi». Ci sono tre stelline incontaminate e […]

» Read more
1 2