Scoperti per la prima volta pianeti in un altra galassia,si trovano a 3,8 miliardi di anni luce di distanza

Per la prima volta in assoluto, gli astronomi hanno scoperto una serie di pianeti in una galassia, ben oltre la Via Lattea. Fino ad ora, gli scienziati non avevano mai trovato prove di pianeti esistenti al di fuori della Via Lattea. I pianeti si trovano in una galassia a 3,8 miliardi di anni luce di distanza.

» Read more

Creato in laboratorio un “buco nero” tascabile

Uno studio appena uscito sulla rivista Nature dimostra che è possibile generare un buco nero “elettomagnetico” di piccolissima taglia: le dimensioni di una molecola. Estraendo 54 dei 62 elettroni di una molecola di iodometano, infatti, i ricercatori sono riusciti a creare un oggetto in grado di attirare altri elettroni con una forza superiore a quella gravitazionale di un buco nero […]

» Read more

Come smascherare un viaggiatore del tempo? Ovviamente online tramite i motori di ricerca

La legge di causa ed effetto significa semplicemente che ogni evento deve avere una causa, e la causa deve precedere l’evento. Che ci crediate o no, il viaggio nel tempo non è del tutto al di fuori dalle nostre possibilità se si considerano alcune teorie unificate dell’universo, come la relatività generale. Viaggiare nel tempo, in realtà è abbastanza semplice. Ne […]

» Read more

Abbiamo trovato la materia oscura con la ricerca delle onde gravitazionali

L’annuncio nel febbraio di quest’anno, la rivelazione delle onde gravitazionali nate dalla fusione di buchi neri da LIGO, il Laser Interferometer Gravitational Observatory, ha causato un scalpore nella comunità scientifica – dopo tutto, era la prova delle onde previste da Albert Einstein. Dopo di che, un gruppo di fisici del Dipartimento Henry A. Rowland di Fisica e Astronomia, Johns Hopkins […]

» Read more

Fisica: Stephen Hawking verso il Nobel, dimostrata la teoria dei buchi neri

Sarebbe teoricamente possibile cadere in un buco nero e riemergere in un Universo parallelo. Ma dovrebbe trattarsi di un buco nero rotante e molto grosso, e il viaggio al contrario non sarebbe un’opzione praticabile. [Stephen Hawking]

» Read more

La nostra galassia potrebbe essere morta da miliardi di anni

La nostra vicina, la galassia di Andromeda, è abbastanza certo che abbia terminato il suo ciclo vitale qualche miliardo di anni fa, ma solo di recente ha iniziato a mostrare i segni esteriori della sua fine. La stessa sorte potrebbe essere capitata alla nostra Via Lattea, anche se i segni della sua morte non ci sono ancora pervenuti.

» Read more

Il mistero delle persone scomparse all’interno del parco Yellowstone

Ogni anno, nel mondo scompaiono inspiegabilmente e senza lasciare traccia un gran numero di persone. Anche se la maggior parte dei dispersi sembrano svanire nel nulla soprattutto in quei paesi tormentati da guerre e conflitti armati, molte di queste scomparse continuano a verificarsi in zone particolarmente tranquille e lontane dal mondo civilizzato. Probabilmente l’inquietane fenomeno potrebbe essere correlato con la […]

» Read more

Alieni: Un messaggio nel sistema solare

Se in un lontano passato un’intelligenza aliena avesse voluto lasciare un “messaggio in bottiglia” per segnalare il suo passaggio dal sistema solare, dove lo avrebbe messo per essere sicura che una futura specie tecnologicamente evoluta sarebbe riuscita a ritrovarlo? Vari luoghi, come la Luna o  il satellite di Marte Deimos, sarebbero più sicuri della Terra, ma meglio ancora sarebbe Plutone: […]

» Read more

Il large Hadron Collider potrebbe rilevare dimensioni extra

Un documento su Physics Letters B  ha sollevato la possibilità che il Large Hadron Collider (LHC) potrebbe fare una scoperta che può mettere il suo precedente trionfo con il Bosone di Higgs  in ombra. Gli autori suggeriscono che potrebbe rilevare i mini buchi neri.Tale risultato non sarebbe solo una questione di grande importanza per sé, ma potrebbe essere un’indicazione di cose ancora più […]

» Read more

Non esistono i buchi neri secondo una nuova ricerca

I misteriosi buchi neri sono gli oggetti più scuri e densi nell’universo, neanche la luce riesce e sfugire . Molto è stato teorizzato su di loro, ma una recente ricerca può portare tutto questo campo di studio sottosopra: durante l’unione di due teorie apparentemente contrastanti, Laura Mersini–Houghton, professore di fisica presso l’Università del North Carolina a Chapel Hill (USA), ha […]

» Read more
1 2