Il Brasile pianterà 1,7 miliardi di alberi per creare il corridoio ecologico più grande al mondo

Il più grande progetto di rimboschimento in Sudamerica sarà realizzato in Brasile, avrà una lunghezza di 2.600 km e attraverserà 6 stati del paese, collegando l’Amazzonia con il Cerrado. In Brasile sta nascendo il Corridoio ecologico di Araguaia, un ambizioso progetto di rimboschimento che attraverserà sei stati del paese, collegando la foresta pluviale amazzonica con la savana del Cerrado attraverso una […]

» Read more

L’Amazzonia in vendita su Facebook (VIDEO)

Inchiesta BBC: terre indigene e foresta pluviale amazzonica vengono disboscate illegalmente e poi messe su Facebook in cerca di acquirenti. Un’inchiesta della BBC ha scoperto di su Facebook decine di annunci pubblicitari per la vendita di pezzi di foresta amnazzonica o di aree appena disboscate da persone che se ne sono impossessate illegalmente, le cifre richieste amontano a milioni di […]

» Read more

I leader indigeni denunciano Bolsonaro alla Corte dell’Aia per crimini contro l’umanità ed ecocidio

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro potrebbe finire sul banco degli imputati del Tribunale penale internazionale dell’Aia per crimini contro l’umanità. A muovere le pesanti accuse due dei più influenti leader indigeni insieme ad alcune associazioni impegnate nella tutela dei diritti umani, che hanno chiesto al tribunale con sede nei Paesi Bassi di indagare sulle sue politiche ambientali disastrose e le persecuzioni […]

» Read more

Il tasso di deforestazione dall’Amazzonia è il più alto in 12 anni. Gli ambientalisti: il piano di Bolsonaro funziona

Nel 2020 la deforestazione è stata del 70% in più rispetto alla media registrata nel decennio precedente L’Instituto Nacional de Pesquisas Espaciais del B rasile (INPE) ha reso noti i tanto attesi dati preliminari sulla deforestazione in Amazzonia e, secondo il sistema Prode, il tasso ufficiale per il 2020 è di 11.088 km2, il più alto dal 2008, con un […]

» Read more

Ecco lo Yaravirus, un nuovo virus appena scoperto in Brasile

Lo Yaravirus è un nuovo virus delle amebe, il cui genoma è quasi del tutto sconosciuto. I risultati della scoperta sono stati pubblicati sul sito preprint BioRxiv Il suo genoma sembra essere quasi del tutto nuovo al mondo della scienza. È quello di un virus misterioso, i cui geni appunto, finora non sono mai stati documentati dalla ricerca. Ad annunciarlo in uno studio appena pubblicato sul […]

» Read more

Africa in fiamme, più dell’Amazzonia: incendi devastanti in Angola e Congo. Cosa sta succedendo

I dati raccolti dai satelliti NASA indicano la presenza di incendi devastanti anche in Africa, in particolar modo in Angola e nella Repubblica Democratica del Congo. Negli ultimi giorni in questi Paesi sono stati registrati rispettivamente il triplo e il doppio degli incendi rilevati nella Foresta Amazzonica. Che cosa sta succedendo.

» Read more

Una fermata dell’autobus viene dotata di una soluzione eccellente per proteggere i cani randagi dal freddo

In inverno alla porta di Curitiba in Brasile quando il tempo diventa più freddo e più virulento. Curitiba è la città più fredda del paese. Molti cani randagi attraversano momenti molto difficili con quel freddo. Fortunatamente, i dipendenti di una stazione degli autobus locale hanno deciso di dargli una mano.

» Read more

RITROVATI IN BRASILE TUNNEL GIGANTI SCAVATI DA ENORMI ANIMALI ESTINTI

Animali giganti popolavano la terra prima  della comparsa dell’Homo sapiens , e hanno lasciato indizi incredibili della loro  esistenza, come i tunnel giganti in Brasile. Si ritiene che i responsabili di questi tunnel sono armadilli e bradipi giganti, di  più di una tonnellata di peso, che si estinsero 10.000 anni fa.

» Read more

UN MISTERO DAL PASSATO: LA PIETRA DI INGÁ RACCONTA LA DISTRUZIONE DI ATLANTIDE?

La “Pedra do Ingá” è un monumento archeologico nello stato nordorientale di Paraíba, in Brasile, posto nel mezzo del fiume Ingá. Si tratta di una composizione di pietre di basalto che formano una superficie di circa 250 m² completamente ricoperta di simboli non ancora decifrati. La maggior parte dei glifi sembrano rappresentare animali, frutta, esseri umani, costellazioni e galassie, mentre […]

» Read more