I meteoriti potrebbero aver portato tutti gli ingredienti della vita, secondo la scoperta rivelatrice

Per la prima volta, gli scienziati scoprono tutti gli ingredienti necessari per il DNA in un meteorite. Gli ingredienti chiave per la vita sulla Terra potrebbero provenire dallo spazio? Tutto il DNA, la molecola che porta le istruzioni genetiche per tutti gli esseri viventi sulla Terra, e l’RNA, la molecola cruciale per controllare le azioni dei geni, contiene cinque componenti informative, […]

» Read more

Uno studio rivoluzionario sul DNA dimostra che Toro Seduto ha un pronipote vivente

Toro Seduto era il coraggioso leader dei nativi americani che sconfisse le forze del generale Custer nel 1876. Dopo aver analizzato il DNA di una ciocca dei capelli del leggendario guerriero, gli scienziati hanno ora identificato uno dei suoi discendenti viventi. Il 25 giugno 1876, nella battaglia del Little Bighorn vicino al fiume Little Bighorn del Montana meridionale, le forze […]

» Read more

Per la prima volta, un processo di invecchiamento è stato invertito negli esseri umani: studio

Ogni volta che una cellula all’interno del tuo corpo si replica, un pezzo della sua giovinezza cade a pezzi. Ciò è dovuto all’accorciamento dei telomeri, strutture che “ricoprono” le estremità dei nostri cromosomi. Ora, gli scienziati in Israele affermano di essere stati in grado di invertire questo processo ed estendere la lunghezza dei telomeri in un piccolo studio che ha coinvolto […]

» Read more

Trovato “DNA” di 75 milioni di anni conservato in un dinosauro con becco d’anatra

Michael Crichton potrebbe non essere stato così grande quando ha scritto Jurassic Park , come un nuovo sensazionale articolo sulla rivista National Science Review  suggerisce che il DNA potrebbe essere in grado di persistere per decine di milioni di anni. Questa scoperta susciterà sicuramente un dibattito all’interno della comunità scientifica poiché contraddice tutte le prove precedenti relative alla longevità del materiale genetico. Se fosse vero, tuttavia, […]

» Read more

Ecco lo Yaravirus, un nuovo virus appena scoperto in Brasile

Lo Yaravirus è un nuovo virus delle amebe, il cui genoma è quasi del tutto sconosciuto. I risultati della scoperta sono stati pubblicati sul sito preprint BioRxiv Il suo genoma sembra essere quasi del tutto nuovo al mondo della scienza. È quello di un virus misterioso, i cui geni appunto, finora non sono mai stati documentati dalla ricerca. Ad annunciarlo in uno studio appena pubblicato sul […]

» Read more

Cucciolo di leone delle caverne di 50.000 anni perfettamente conservato fa aumentare le speranze di clonazione

All’inizio della scorsa settimana, in Russia sono stati presentati i resti straordinariamente conservati di un cucciolo di leone delle caverne, suscitando nuove speranze di riportare in vita questa sottospecie ormai estinta. È molto probabile che il cucciolo sia morto tra i 20.000 e 50.000 anni fa, durante l’età glaciale del Pleistocene, ma i test forniranno agli esperti una datazione più precisa […]

» Read more

DNA di altre persone intrappolato nel tuo corpo può modificare il comportamento

E ‘ben studiato che non siamo soli nel nostro corpo. Shelter, per esempio dice, ci sono milioni di batteri nel nostro corpo che influenzano varie cose, per esempio, il nostro appetito. Cosa c’è di più macabro, tuttavia, è che gli scienziati stanno cominciando a capire che abbiamo  dentro di noi, il DNA di altri esseri umani.

» Read more

Scoperti nuovi microrganismi (e un nuovo albero della vita?)

La scoperta di nuovi microrganismi con caratteristiche particolari potrebbe modificare l’albero della vita come lo conosciamo Sono più di 35 i nuovi tipi di microrganismi scoperti e sequenziati. A compiere queste analisi, che rischiano di stravolgere la ripartizione dei “domini” entro i quali si classificano gli organismi, sono stati alcuni ricercatori dell’Università della California a Berkeley che hanno descritto i […]

» Read more

La prova del DNA suggerisce che la donna russa Zana potrebbe essere stata una sottospecie di uomo moderno

La storia di Zana, donna delle montagne del Caucaso spesso rivisitata è stata riesaminata dagli storici, esploratori, e scienziati. Ora un genetista ritiene che la donna selvaggia che è vissuta nel 19 ° secolo in   Russia potrebbe essere appartenuta a una sottospecie di esseri umani moderni. La donna  è stato nominata Zana dai ricercatori russi, dopo la sua scoperta e la cattura nella […]

» Read more
1 2