Professore di Harvard non esclude misteriosi segnali radio come comunicazione aliena

Dal 16 settembre 2018, i ricercatori del Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment (CHIME) hanno catturato segnali periodici di radiodisturbi veloci ( FRB ), segnali luminosi con durata in millisecondi e di origine extragalattica. Fino ad allora, queste esplosioni di FRB sono state catturate sporadicamente e senza un modello regolare, ma dal 2018 è stata rilevata una periodicità di 16,3 giorni, con ogni segnale che […]

» Read more

La Cina potrebbe commettere un genocidio di persone perseguitate dal governo per la raccolta dei suoi organi

Sono state confermate le preoccupazioni terribili che sono sorte intorno alle origini della enorme riserva di organi umani per trapianti in Cina: un tribunale indipendente istituito per indagare sulle accuse di estrazione  forzate hanno determinato che una diffusa campagna di violazioni dei diritti umani  è la principale fonte di abbondanti scorte di parti del corpo per le procedure di trapianto […]

» Read more

Scienza, l’universo potrebbe essere un ologramma a dieci dimensioni

L’universo potrebbe essere un ologramma, ossia la proiezione di un mondo a dieci dimensioni, delle quali possiamo ‘vederne’ solo quattro, ossia le tre relative allo spazio piu’ il tempo. E’ l’ipotesi presentata da due studi teorici pubblicati su arXiv, il sito che pubblica in anteprima gli articoli scientifici. Firmati entrambi dal gruppo di Yoshifumi Hyakutake, dell’universita’ giapponese di Ibaraki, gli […]

» Read more

Marte, trovati tutti gli ingredienti per la vita

Carbonio, idrogeno, zolfo, azoto e fosforo: sono i cinque ingredienti fondamentali per la vita, individuati su Marte dal robot-laboratorio Curiosity della Nasa. I risultati, racchiusi in sei articoli scientifici pubblicati sulla prestigiosa rivista Science, sono stati presentati in una conferenza stampa organizzata a San Francisco, nel convegno dell’Unione Geologica Americana. Nessuna prova diretta dell’esistenza di alieni sul pianeta rosso, sia chiaro, ma un primo piccolo passo che […]

» Read more