Alzheimer, scoperta rivoluzionaria apre porte a vaccino: potrebbe prevenire 50-80% dei casi

Un team di ricerca dell’Università del Texas Sudoccidentale è riuscito per la prima volta a neutralizzare gli effetti negativi di uno dei fattori genetici responsabili dell’Alzheimer, l’alipoproteina E4. Questa molecola sarebbe in grado di favorire l’accumulo delle placche di beta amiloide nelle cellule e determinare la neurodegenerazione. La scoperta apre le porte a un vaccino innovativo che potrebbe prevenire moltissime […]

» Read more

Diabete di tipo 2: nuova scoperta ripristina la produzione di insulina cellulare

diabete di tipo 2

Bloccando la proteina VDAC1 nelle cellule produttrici di insulina, è possibile invertire i casi di diabete di tipo 2. In uno studio preclinico pubblicato sulla rivista Cell Metabolism , i ricercatori hanno anche dimostrato che è possibile prevenire l’insorgenza della malattia.

» Read more

Il paracetamolo può essere pericoloso per il fegato. La Francia lo vuole scritto sulle confezioni

paracetamolo

“Un sovradosaggio potrebbe essere pericoloso per il fegato”. Questo è il messaggio che l’Agenzia francese per i medicinali (ANSM) intende applicare sulle scatole dei medicinali contenenti paracetamolo (come Tachipirina o Efferalgan, per esempio). Per questo motivo ha avviato una consultazione pubblica che si è chiusa in questi giorni.

» Read more

Cancro, quando i bersagli sono i telomeri

Individuati due biomarcatori per individuare i danni nelle cellule tumorali. La base per lo studio di nuovi farmaci ancora più mirati I telomeri giocano un ruolo chiave nell’invecchiamento cellulare, perché ci accorciano mano a mano che la cellula si divide, e una volta che diventano molto brevi, la cellula stessa comincia il suo processo di invecchiamento. In una cellula tumorale […]

» Read more