Identificati due farmaci che potrebbero arrestare la progressione delle malattie neurodegenerative

I ricercatori hanno trovato due farmaci  già in varie fasi di utilizzo e sperimentazione clinica umana che sembrano prevenire tutte le malattie neurodegenerative nei topi.Pubblicato sulla rivista Brain , la ricerca potrebbe essere un importante passo avanti nella prevenzione e nella progressione delle devastanti malattie negli esseri umani.

» Read more

Come Internet influenza la memoria

Qualcuno sostiene ci renda più superficiali, meno attenti, più introversi. Ma, fortunatamente, pare ci sia un rovescio della medaglia: Internet fa bene al cervello. E in particolare alla memoria. Lo sostengono gli scienziati della Universidade do Sul de Santa Caterina, in Brasile, in uno studio appena pubblicato suJournal of Gerontology: “L’alfabetizzazione digitale”, scrivono nelle conclusioni dello studio, “potrebbe aiutare a ridurre ildeclino cognitivo tra le persone di età compresa […]

» Read more