Come riconoscere i sintomi dell’intolleranza al lattosio

L’intolleranza al lattosio è l’incapacità di digerire questa sostanza, ovvero lo zucchero principale che si trova in latte e derivati. Viene causata da una mancanza totale o parziale della lattasi, l’enzima necessario per digerire il lattosio nell’intestino tenue. Non viene considerata una patologia pericolosa, ma può causare fastidiosi disturbi allo stomaco o all’intestino (gonfiore, dolore addominale, flatulenza) e comportare scelte alimentari […]

» Read more

Come stimolare il nervo vago per alleviare lo stress e migliorare il funzionamento del corpo

Il nostro corpo forma un tutt’uno con l’integrità. Ciascuna terminazione si unisce ad un altra in una rete di connessioni che spiegherebbe il perché il dolore in un punto potrebbe essere generato da una condizione in un’altra regione che sembra essere totalmente disconnessa.

» Read more

I disturbi gastrointestinali

L’origine dei disturbi gastrointestinali è varia. Fattori fisici e psicologici sono complementari, si intersecano e si ampliano a vicenda. Esistono diversi tipi di disturbi gastrointestinali e si possono riscontrare delle somiglianze nei tratti di personalità di chi soffre di tali problemi. www.salernopsicologia.it Pagina facebook:https://www.facebook.com/Psicologa-Salerno-Ilaria-Corleto-1666075990347393/?fref=ts

» Read more