L’FBI pubblica i file degli anni ’70 che indagano sull’esistenza del Bigfoot

L’FBI ha rilasciato una cache di file degli anni ’70 relativi al Bigfoot, in particolare documenti che descrivono l’analisi dei campioni di peli presentati dal Bigfoot Information Center and Exhibition (BIC) nel 1976.  Il cache include la corrispondenza tra il cacciatore di Bigfoot Peter Byrne e l’allora direttore assistente dell’FBI Jay Cochran Jr. In una lettera del 24 novembre 1976, Byrne scrisse : “Non […]

» Read more

Trovato un calamaro gigante, da alcuni sub, su una spiaggia della Nuova Zelanda

calamaro gigante

Tratto da www.iflscience.com Alcuni sommozzatori hanno avvistato sabato 25 agosto una delle creature più impressionanti dell’oceano: un calamaro gigante mentre si trovavano lungo la costa meridionale di Wellington, in Nuova Zelanda, stavano cercando un posto interessante per andare a pesca subacquea .

» Read more

Marte: pietra che rotola o misterioso Yeti?

In questi giorni, molti siti catastrofisti si stanno sbizzarrendo parlando nuovamente di Marte. Come sapete bene, visto anche il grande numero di sonde in orbita e sulla superficie, ci sono tante persone che passano le giornate a sfogliare le foto rese pubbliche dalla NASA per trovare un’evidenza di qualcosa di anomalo sul pianeta rosso. In tal senso, nei mesi scorsi, […]

» Read more

Sediba: scoperto l’anello mancante fra l’australopiteco e l’uomo?Un strano ominide forse cambierà la storia evolutiva.

L’australopiteco sediba, di due milioni di anni fa, è un mosaico di tratti umani e scimmieschi e gli scienziati non sanno dove collocarlo tra gli antenati dell’Homo sapiens Due scheletri fossilizzati, abbastanza completi e ben conservati, di alcuni strani australopitechi che vissero in Africa quasi due milioni di anni fa sconcertano gli investigatori di 16 istituzioni di tutto il mondo […]

» Read more

New Mexico, la foto del Bigfoot è reale?

Caccia al Bigfoot, questa volta nelle foreste del New Mexico. Un team di biologi e ricercatori è andato sul luogo di un avvistamento, per verificarne l’attendibilità.  Studiando i filmati,  si sono convinti che si tratti di una prova genuina dell’esistenza di questa presunta specie di ominidi tanto sfuggenti ed evasivi.

» Read more

Nuovo documentario “SIRIUS”: la prova dell’esistenza degli alieni

Un nuovo film-documentario sugli ufo, extraterrestri e fonti di energia pulita vuole fornire la prova che alcuni governi hanno capito il funzionamento di macchinari non terrestri. Il film-documentario presenta anche il corpo di un presunto umanoide, il cui DNA è stato sequenziato è risulterebbe essere di “classificazione sconosciuta”. Le foto dell’essere sono state rilasciate, mentre per il documentario si dovrà attendere la fine […]

» Read more

Taiwan.fotografato alieno trasparente

Ne avevamo visti letteralmente di ogni colore, ma trasparenti– finora- mai. Eppure secondo un’ associazione ufologica di Taiwan ci sono anche loro: gli Alieni cristallini. Lo proverebbe uno scatto reso pubblico solo di recente e mostrato persino dalla tv nazionale, nel quale sembra esserci una creatura umanoide apparentemente invisibile.

» Read more

Messico ancora incredibile:spunta un’ altra creatura impossibile a metà tra l’insetto, il pipistrello e l’uomo…

Ancora il Messico, ancora immagini sconcertanti, ancora una storia al limite dell’incredibile. Dopo quei resti dall’aspetto tanto poco umano riemersi da un antico cimitero nello Stato di Sonora, ecco una creatura mai vista prima mostrata in tv da una ricercatrice: un esserino a metà tra l’insetto, il pipistrello e l’uomo…

» Read more

Un errore genetico di 500 milioni di anni fa ha portato all’evoluzione dell’uomo

Una creatura senza spina dorsale ha avuto due raddoppi nel DNA, innescando l’evoluzione degli esseri umani e altri animali secondo una nuova ricerca . L’evento, che ha portato al raddoppio di geni, ha anche portato a proteine ​​responsabili di molte malattie di oggi.Studiare queste proteine ​​potrebbe aiutare i ricercatori a saperne di più sull’evoluzione umana e sul funzionamento interno delle malattie.

» Read more
1 2