Secondo uno scienziato russo nei Campi Flegrei sarebbe in corso il riempimento della camera magmatica

Nei Campi Flegrei in Italia, nei pressi di Napoli, un gigantesco vulcano sta dando segni di vita. Non è solo l’aumento della temperatura della terra nella regione a preoccupare i sismologi, ma anche l’evidente deformazione del terreno. Nel lontano passato l’attività dei supervulcani influenzava il cambiamento del clima e mutava completamente il pianeta. Oggi gli scienziati non osano prevedere le […]

» Read more

Rapporto-shock del World Economic Forum: “il clima può essere piratato con la geoingegneria”

Il clima mondiale potrebbe essere ‘piratato’ da una nazione o anche da una singola persona malintenzionata grazie all’uso della geoingegneria. L’allarme non viene da una sceneggiatura di Hollywood ma da un serio rapporto del World Economic Forum, secondo cui un tentativo del genere potrebbe avere gravi crisi internazionali.

» Read more

8.000 anni fa un’immensa frana sottomarina causò un devastante maremoto nel Mare del Nord

  Abbiamo già visto nella nostra sezione ‘Tsunami Italiani’ come le coste italiane non siano al riparo dagli tsunami e come il Mediterraneo orientale (nel 365 a Creta e molto tempo prima a Santorini) possegga un terrificante potenziale tsunamigenico. Tutti noi ormai sappiamo che l’Oceano Pacifico (Cile 22 maggio 1960) ed Oceano Indiano (26 dicembre 2004) rappresentano sedi privilegiate di tsunami così come le coste […]

» Read more

Alla ricerca dell’atlantide del Mare del Nord

Durante l’ultima glaciazione, una parte del continente europeo collegava Inghilterra a Germania e Danimarca. Poi, quando il livello del mare si alzò, scomparve sott’acqua per sempre. Quando dal fondo del Mare del Nord iniziarono a venir fuori le prime tracce di un mondo scomparso, nessuno voleva crederci.

» Read more

Le trivelle di un team di ricercatori russi hanno raggiunto il lago Vostok

Un team di ricercatori russi è riuscito a raggiungere l’acqua del lago Vostok domenica scorsa, ad una profondità di 3.769 metri, a circa 1.300 chilometri ad est del Polo Sud nella parte centrale del continente. Il Lago Vostok potrebbe contenere organismi viventi che sono rimasti bloccati nelle tenebre del ghiaccio per circa 20 milioni di anni, questo potrebbe fornire indizi […]

» Read more

Effetti dei raggi cosmici galattici sulla vita e clima della Terra

Quando le stelle massicce esauriscono il loro carburante disponibile e raggiungono la fine della loro vita, esplodono, dando vita alle supernovae, esplosioni estremamente potenti che possono raggiungere e superare per breve tempo la luminosità di un’intera galassia. I resti di questi eventi spaziali drammatici rilasciano un gran numero di particelle cariche ad alta energia, note come raggi cosmici galattici. Se una supernova […]

» Read more

Viaggio nella valle della Morte, tra città fantasma e pietre che camminano

Ghost towns, cunicoli diminiere abbandonate, rocce lunari e carovane di pionieri che arrancano lungo dune disabbia assolate, abitate da serpenti a sonagli, scorpioni e ragni velenosi: la Death Valley, il parco non lontano da Las Vegas e Los Angeles e più estremo della California, è anche il più caldo, il più arido equello che sprofonda nel punto più basso del Nord America, […]

» Read more

Kiribati: lo Stato che dovrà trasferirsi per salvarsi dell’innalzamento del mare

Un piccolo Stato insulare dell’Oceania, Kiribati, l’ex colonia britannica delle isole Gilbert che si estende su 717 km2 di Oceano Pacifico, sta negoziando per acquistare terreni sulle isole Figi per spostarci l’intera popolazione minacciata dall’innalzamento del livello del mare. Si tratterebbe del primo spostamento di un’intera nazione causata dal global warming in epoca moderna.

» Read more
1 2 3