Alieni: Un messaggio nel sistema solare

Se in un lontano passato un’intelligenza aliena avesse voluto lasciare un “messaggio in bottiglia” per segnalare il suo passaggio dal sistema solare, dove lo avrebbe messo per essere sicura che una futura specie tecnologicamente evoluta sarebbe riuscita a ritrovarlo? Vari luoghi, come la Luna o  il satellite di Marte Deimos, sarebbero più sicuri della Terra, ma meglio ancora sarebbe Plutone: […]

» Read more

Estinzioni di massa dovute alla materia oscura?

Una ricerca del professor Michael Rampino, biologo dell’Università di New York e del Goddard Institute della NASA, sembra mostrare che i passaggi della Terra attraverso il piano galattico, eventi non molto frequenti, ma prevedibili, possono avere una correlazione diretta e significativa con fenomeni geologici e biologici che avvengono sulla Terra. Di EElisa Nichelli.

» Read more

Domenica una cometa sfiorerà Marte

Domenica lo storico incontro del Pianeta rosso con la cometa Siding Spring. Tutte le sonde intorno a Marte pronte a non perdersi l’evento e a schivare possibili detriti. Arriva dalla nube di Oort, non è mai passata dalle nostre parti (il Sistema solare interno) e domenica farà il suo debutto durante uno storico flyby sul Pianeta rosso. Stiamo parlando della cometa C/2013 A1 (o anche nota come Siding Spring) […]

» Read more

Strane molecole nello Spazio

Grazie alle indagini spettrali effettuate in Cile, è stata scoperta una molecola ramificata, che fa ben sperare sull’esistenza di amminoacidi spaziali Siamo abituati a pensare agli osservatori astronomici come cacciatori di grandi oggetti dispersi nello Spazio: galassie, nebulose, pianeti, stelle. A volte però quello che rimandano sulla Terra è anche qualcosa di infinitamente piccolo, come l’immaginedi una molecola. In questo caso: […]

» Read more

Sei misteri sul Big Bang

  Era il 1964 quando Arno Penzias e Robert Woodrow Wilsonscoprivano la radiazione cosmica di fondo: quella radiazione che permea l’Universo antico relitto del Big Bang, l’esplosione da cui tutto avrebbe avuto origine. Sebbene la sua scoperta abbia fornito una prova a sostegno della teoria del Big Bang, molti misteri rimangono sulla teoria stessa e sulla radiazione cosmica di fondo  (Cmbr, Cosmic Microwave Background Radiation). Eccoli, elencati dal New Scientist.

» Read more

Tre stelle per riscrivere la teoria della gravità

 Sembra sia stato messo lì apposta come un laboratorio naturale all’interno del cosmo, per dimostrare  la vera natura della forza di gravità. Si tratta di un sistema di tre oggetti stellari, con la particolarità di muoversi in uno spazio inferiore a quello dell’orbita terrestre. La loro condizione e la precisione con cui è possibile ottenere dati, potrebbe smentire il principio […]

» Read more

I templi di Pompei erano allineati con le stelle?

Una indagine dei templi delle rovine di Pompei ha mostrato come molti di questi edifici sacri siano stati costruiti in modo da essere allineati al sorgere di determinate stelle o con la posizione di Sole o Luna in giorni di particolare rilevanza, in maniera piuttosto inusuale per una città dell’Antica Roma. Di Matteo De Giuli.

» Read more

Più pianeti abitabili nell’Universo

Buone notizie per i cacciatori di pianeti abitabili, e per tutti quelli che continuano a sperare che gli alieni, da qualche parte, esistano veramente. Un nuovo studio pubblicato su Nature rivede infatti al rialzo il numero di pianeti dell’Universo che potrebbero ospitare forme di vita. Gli autori della scoperta sono un gruppo di ricercatori dell’istituto francese Pierre Simon Laplace e dell’Università di Chicago, che hanno realizzato un nuovo modello […]

» Read more
1 2