Nei fondali artici scoperti batteri capaci di biodegradare il petrolio disperso in mare

Nei fondali delle gelide acque artiche innanzi al Canada orientale sono stati identificati diversi generi di batteri che hanno la capacità di biodegradare gli alcani di combustibili fossili come petrolio, gasolio e idrocarburi aromatici. Se nutriti con azoto e fosforo questi microorganismi diventano ancora più “voraci”, aumentando in modo significativo la capacità di consumo. Nelle fredde acque artiche innanzi a Terranova e Labrador, la più […]

» Read more

Bill Gates e Jeff Bezos investono 15 milioni di dollari per cercare nichel, rame, cobalto e metalli rari in Groenlandia (VIDEO)

Joint venture con Bluejay Mining. Quale sarà l’impatto ambientale su un’area costiera grande quanto il Lussemburgo? Mentre crescono le vendite e la richiesta di veicoli elettrici, le multinazionali sono in corsa per trovare nuove fonti di cobalto, per evitare che si verifichi una situazione simile a quella che ha messo in grande difficoltà l’industria globale dei semiconduttori. Ieri, Bluejay Mining […]

» Read more

Sotto al permafrost siberiano c’è una bomba di metano che può far esplodere la crisi climatica

L’ondata di calore estremo che lo scorso anno ha colpito la Siberia ha fatto sciogliere gli strati di permafrost liberando enormi quantità di metano in atmosfera, un gas dall’elevatissimo effetto serra. Le concentrazioni anomale sono state rilevate a ridosso di depositi calcarei, dove il metano è intrappolato in idrati di gas altamente esplosivi. Gli scienziati temono un ulteriore aggravamento dell’emergenza […]

» Read more

Scopri il piano che cerca di trasformare metà del mondo in una riserva naturale

Sostenuto da strenui difensori dell’ambiente, questo ambizioso piano prevede di trasformare mezzo mondo in una riserva naturale. L’invasione del mondo da parte dell’umanità sta progredendo a passi da gigante e se non facciamo qualcosa al riguardo, le conseguenze potrebbero essere disastrose. Gli sforzi per salvare il pianeta ogni giorno sono sempre più numerosi e ora un piano ambizioso prevede di trasformare […]

» Read more

Clima, in Italia il surriscaldamento corre veloce: +2,4 °C dal 1880

Forte incremento anche per gli eventi meteo estremi, cresciuti di 8 volte dal 2008. Si tratta di un dato più che doppio rispetto alla media globale, che si ferma a +1 °C. Eppure nel nostro Paese rinnovabili e decarbonizzazione sono al palo Chi pensa che il cambiamento del clima in corso sia un problema che riguarda altri popoli, o tempi […]

» Read more

Perché si verificano così tanti disastri meteorologici estremi contemporaneamente?

L’ultimo mese ha visto condizioni meteorologiche estreme letali , e spesso senza precedenti , in tutto l’emisfero settentrionale. Gli scienziati del clima affermano che i cambiamenti nell’atmosfera provocati dall’uomo hanno reso più probabili eventi come questi, ma quanto un evento specifico possa essere attribuito all’attività umana rimane dibattuto.   Tuttavia, molti considerano plausibile che l’attività umana non solo abbia aumentato il rischio di questi eventi, ma abbia […]

» Read more

Come sarebbe un mondo senza zanzare

Se per alcuni questo rappresenta un vero e proprio sogno – ed effettivamente potrebbe servire a eradicare diverse malattie – per altri bisogna essere più cauti: non tutte le nicchie occupate dalle zanzare potrebbero essere colmate da qualcun altro. Portano malattie, ci pungono provocando un gran prurito e sono in grado di rendere le notti estive – spesso anche le […]

» Read more

Amazzonia: la grande siccità e gli incendi hanno ucciso 2,5 miliardi di alberi e piante

L’impatto devastante di El Niño del 2015 e 2016 sulla foresta amazzonica Secondo lo studio ”Tracking the impacts of El Niño drought and fire in human-modified Amazonian forests”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America (PNAS) da un folto team di scienziati europei e brasiliani, la  grave siccità e gli incendi boschivi che hanno colpito nel […]

» Read more

Germania: una catastrofe climatica annunciata. E l’Italia corre rischi ancora maggiori

Wwf: nessuno è al sicuro dalla crisi climatica. Anbi: «In Italia approvare subito la legge contro il consumo di suolo» «Se il cambiamento climatico continua incontrollato, i rischi di caldo, siccità e piogge abbondanti in tutta la Germania aumenteranno notevolmente in futuro. Il danno avrà un effetto a catena sugli ecosistemi che sono già fortemente inquinati, come suoli, foreste e […]

» Read more

La foresta pluviale amazzonica ora emette più CO2 di quanta ne assorbe

Gli scienziati hanno confermato per la prima volta che la foresta pluviale amazzonica emette più anidride carbonica di quanta ne possa assorbire. Secondo uno studio, le emissioni raggiungono un miliardo di tonnellate di anidride carbonica all’anno. La foresta gigante una volta era un gigantesco pozzo di carbonio, assorbendo le emissioni che guidano la crisi climatica, ma ora la sta accelerando, hanno […]

» Read more
1 2 3 4 87