Enorme quantità di dati del SETI resi disponibili al pubblico per aiutare nella ricerca della vita aliena

La Breakthrough Listen Initiative ha rilasciato due petabyte di dati dal sondaggio SETI della Via Lattea, il rilevamento più completo delle emissioni radio della nostra galassia, rendendolo disponibile a tutti. Membri del pubblico e scienziati saranno ora in grado di setacciarlo alla ricerca di segnali interessanti. SETI sta per Search for Extra-Terrestrial Intelligence, ma le osservazioni forniscono dati su molto più che possibili […]

» Read more

Alieni: Un messaggio nel sistema solare

Se in un lontano passato un’intelligenza aliena avesse voluto lasciare un “messaggio in bottiglia” per segnalare il suo passaggio dal sistema solare, dove lo avrebbe messo per essere sicura che una futura specie tecnologicamente evoluta sarebbe riuscita a ritrovarlo? Vari luoghi, come la Luna o  il satellite di Marte Deimos, sarebbero più sicuri della Terra, ma meglio ancora sarebbe Plutone: […]

» Read more

SETI: gli alieni esistono? Lo scopriremo entro i prossimi anni

Il SETI annuncia l’intenzione di intensificare le ricerche dei nostri fratelli extraterrestri, finanziamenti permettendo. La risposta a quello che è uno dei più grandi interrogativi dell’umanità – Siamo soli nell’Universo? – potrebbe giungere in un tempo relativamente breve: lo hanno annunciato gli esperti del SETI Institute (acronimo che sta per Search for Extra-Terrestrial Intelligence), l’organizzazione privata americana nata con lo scopo […]

» Read more