Alzheimer: nuovo esame oculistico può individuare la malattia prima che i sintomi si presentino

Quanto prima il morbo di Alzheimer è diagnosticato, il paziente risponde  meglio al trattamento. Idealmente, il paziente deve iniziare ad avere trattamenti prima di visualizzare i sintomi neurologici. Per cercare di superare in astuzia la malattia, i ricercatori hanno creato  giochi di memoria e la posizione spaziale per identificare il discreto peggioramento nella funzione del cervello.

» Read more

Guardami negli occhi e ti dirò che penso

Nei secoli fior fior di poeti non hanno mai dubitato che gli occhi fossero lo specchio dell’anima. Oggi anche la scienza sembra aver preso alla lettera questa massima, con la messa a punto di uno strumento comunicativo basato sulla dilatazione delle nostre pupille. Uno studio recentemente apparso su Current biology, propone infatti un metodo innovativo che permette anche ai pazienti con disabilità […]

» Read more

L’origine dell’occhio nelle braccia delle stelle marine

Le stranezze percettive del mondo animale non smettono mai di stupire. Gli uccelli si orientano con il becco (Oggiscienza ne ha parlato qui), i grilli odono con le zampe, le farfalle gustano con i piedi e le stelle marine “vedono” con le braccia. Le stelle marine – per spostarsi nel loro ambiente con il loro curioso sistema idraulico – usano occhi primitivi […]

» Read more