Australopithecus sediba, tutto sul nostro antenato

Ne avevamo parlato come del fossile che poteva cambiare la storia evolutiva umana, date le eccezionali scoperte del settembre 2011. E ora, un anno e mezzo più tardi, questa suggestiva ipotesi sembra rafforzarsi: lo suggeriscono ben sei lavori pubblicati su Science di questa settimana, che esaminano i resti fossili dell’Australopithecus sediba scoperti nel sito di Malapa nell’agosto 2008. Si tratta di un progetto di ricerca grande e ambizioso, portato avanti dallo Evolutionary […]

» Read more

L’umanità ha origini rettiliana?Coincidenze fisiologiche ed evoluzione troppo rapida

Per quanto la scienza abbia fatto passi da gigante nella comprensione dei meccanismi che regolano l’evoluzione degli esseri viventi, l’origine dell’uomo rimane ancora avvolta nel mistero. Le indagini archeologiche e i ritrovamenti fossili, più che chiarire la storia dell’evoluzione umana, non fanno che complicare un puzzle, di per sé, già abbastanza complicato.

» Read more
1 2