Prezzemolo: 7 effetti benefici

Il prezzemolo è una delle piante più amate ed apprezzate della nostra cucina tradizionale: insaporisce, dà colore ai piatti e in più fa bene in quanto è particolarmente ricco di vitamine. Si utilizza nella preparazione di diversi piatti: pasta, insalata di riso, mix di verdure, patate lesse, ecc. Ne esistono due varietà: il prezzemolo liscio e il prezzemolo riccio. Ecco i 7 principali benefici effetti che una manciatina di prezzemolo assunto quotidianamente può apportare al nostro organismo:

1. Vitamine: questa erbetta profumata è ricca di vitamine C, B, K e A. Ciò significa che contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, tonificare le ossa e aiutare il sistema nervoso a mantenere il giusto equilibrio.

2. Diuretico: il prezzemolo aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso dal corpo, favorendo la funzionalità renale. Bisogna però fare attenzione perché questa erba aromatica contiene una buona dose di ossalati, sostanze che possono creare problemi a persone che già soffrono dipatologie renali o alla cistifellea. E’ generalmente consigliato a tutti non esagerare nel consumo di alimenti che li contengono (tra questi anche gli spinaci).

Loading...

3. Regola la pressione: grazie alla presenza di acido folico, questa erbetta è un vero e proprio tonico per il cuore e aiuta a mantenere sotto controllo la pressione sanguigna.

4. Antinfiammatorio: il prezzemolo ha anche doti antinfiammatorie, utilizzarne un pochino ogni giorno aiuta a provare sollievo dai dolori articolari.

5. Digestivo: tra le sue doti il prezzemolo ha poi quella di favorire la digestione. Se volete utilizzarlo in questo senso potete prepararvi un decotto di prezzemolo da degustare dopo pranzo e/o cena.

6. Riduce la perdita di capelli: massaggiando un po’ di olio essenziale di prezzemolo sul cuoio capelluto si può ridurre in modo naturale la perdita di capelli.

7. Antitumorale: il prezzemolo, insieme a molte altre erbe aromatiche e spezie, svolge un ruolo antitumorale grazie alla presenza dell’apigenina,una sostanza che inibisce la proliferazione di alcuni tipi di cancro.   

PATATE CON PREZZEMOLO E LIMONE

Le patate sono un’ottima fonte di carboidrati, come la pasta, il pane, il riso, gli gnocchi, ecc. Spesso vengono confuse con le verdure (e quindi consumate come contorno) e altrettanto spesso vengono incolpate di “far ingrassare”. In realtà, le patate possono sostituire o completare il primo piatto. L’importante è, come sempre, assumerle nelle adeguate quantità, bilanciate in base al fabbisogno di ognuno.

Valori nutrizionali: 100 grammi di patate apportano 85 kcal – 2,1 grammi di proteine – 1,0 grammi di lipidi (grassi) – 18,0 grammi di carboidrati – 0 mg di colesterolo – 1,6 grammi di fibra.

Le patate sono naturalmente prive di glutine, quindi possono essere liberamente consumate dalle persone celiache. Inoltre, una volta preparate, possono essere conservate in frigorifero per un paio di giorni e quindi sono molto comode per chi è di fretta e non ha tempo di prepararsi un pasto completo ogni giorno.

Ingredienti

  • 8 patate di media grandezza
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un limone
  • 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a grossi pezzi. Lessatele per 10-15 minuti in acqua bollente salata. Quando sono cotte scolatele con il mestolo forato e fatele sgocciolare bene. Mettetele in una terrina e conditele a strati con il prezzemolo tritato fine, il succo di limone, una macinata abbondante di pepe e l’olio; mescolate delicatamente, regolate di sale e servite.

Fonte: WellMe – GreenMe – BDA (Banca Dati Alimenti) dell’Istituto Europeo di Oncologia Immagini: alberghiera.it – ricette.donnamoderna.com

Condiviso da:http://saraparis.altervista.org/blog/prezzemolo-7-effetti-benefici/

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine facebook “ Pianeta blu  e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter.

Segui anche il nostro blog http://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca!

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.