Perché i grandi animali marini nuotano in tondo e a spirale?

Confermato un comportamento comune a tartarughe, squali e cetacei che potrebbe avere spiegazioni diverse Con lo sviluppo della tecnologia di biologging, è diventato possibile indagare il percorso di movimento tridimensionale degli animali marini su una scala spazio-temporale in metri e secondi. Lo studio “Similar circling movements observed across marine megafauna taxa”, pubblicato su iScience da un team di ricercatori giapponesi, francesi, statunitensi e italiani (Paolo […]

» Read more

Mutamenti climatici: il fitoplancton ha già trovato la “via” dell’adattamento

Intervenire sulle cause antropiche che hanno portato ai mutamenti climatici e intraprendere strategie di adattamento attraverso interventi strutturali e cambiamenti delle abitudini di vita. Questi tipologie di risposte che devono essere fornite dall’uomo, possono essere in qualche modo “copiate” da alcuni organismi viventi. Come noto l’aumento di CO2 in atmosfera causa anche il fenomeno dell’acidificazione degli oceani, cioè l’aumento della concentrazione dell’acido carbonico […]

» Read more