Dare un tablet a tuo figlio è come dargli una droga: l’allarme degli scienziati

Smartphone e tablet hanno effetti simili a quelli delle droghe. Per quanto possa sembrare strano e terribile, è la pura verità. Permettere che un bambino usi questi dispositivi in modo illimitato è come drogarli, secondo uno studio condotto nella Corea del Sud.

Milioni di persone passano ore sui social network, una routine che può creare dipendenza come le droghe o l’alcool. Lo studio coreano ha dimostrato come l’uso eccessivo di questi dispositivi può creare problemi psicologici e fisici ai bambini di 12 anni, compromettendo anche i loro risultati a scuola.

Loading...

Questa dipendenza causa anche sintomi come depressione, ansia, dolore al collo, insonnia e insicurezza. In alcuni casi, la dipendenza da smartphone o tablet viene anche trattata come qualsiasi altra dipendenza.

I genitori potrebbero cominciare a dare il buon esempio ai bambini, limitando il loro uso dei dispositivi allo stretto necessario e, sopratutto, evitando di usarli durante i pasti. I bambini tendono a copiare l’atteggiamento dei più grandi.

Dare questo dispositivo ai bambini per evitare che si annoino o piangano è assolutamente sbagliato. La noia è un sentimento fondamentale per la crescita del bambino, e non sentirla può alterare la loro creatività e il loro comportamento.

Fonte: www.rimedio-naturale.it 

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...