Come eliminare i risultati indesiderati relativi al tuo nome dai motori di ricerca

Navigando in Internet, si lascia una scia digitale di parole e foto che vengono raccolte e indicizzate dai robot di Google e quindi offerte alla vista di chiunque. Nel momento in cui il tuo nome raggiunge Google, non c’è praticamente più niente da fare, neppure se sei un candidato alla presidenza degli Stati Uniti. Google ha dichiarato che non rimuove […]

» Read more

Come smascherare un viaggiatore del tempo? Ovviamente online tramite i motori di ricerca

La legge di causa ed effetto significa semplicemente che ogni evento deve avere una causa, e la causa deve precedere l’evento. Che ci crediate o no, il viaggio nel tempo non è del tutto al di fuori dalle nostre possibilità se si considerano alcune teorie unificate dell’universo, come la relatività generale. Viaggiare nel tempo, in realtà è abbastanza semplice. Ne […]

» Read more

Cybercondria, perché Google non deve sostituire il tuo medico curante

Ecco come si chiama l’ossessione di controllare i propri sintomi su internet: cybercondria Probabilmente esistono utenti che navigano in Rete usando la bussola del buon senso. Probabilmente molti  non si accontentano del primo risultato trovato su un motore di ricerca. Probabilmente c’è persino chi aspetta di sentire quattro campane diverse, prima di arrivare a una conclusione. Ma diciamoci la verità, […]

» Read more

Google e il diritto di sparire

In questi giorni Google ha iniziato a rimuovere alcuni suoi contenuti su richiesta degli utenti. Il colosso americano si adegua così – almeno per il momento – alla sentenza della Corte di Giustizia europea del 13 maggio scorso, che prevede che i motori di ricerca tutelino il diritto all’oblio. In inglese è il right to be forgotten, che corrisponde in realtà al right to […]

» Read more