Il primo paralitico al mondo a camminare di nuovo dopo il trapianto di cellule

trapianto di cellule - paralitico camminare indietroNel 2010, Darek Fidyka, un polacco di 40 anni, è stato aggredito a coltellate che lo hanno lasciato paralizzato e senza speranza di camminare di nuovo.

Questo fino a poco tempo. Grazie ad un nuovo trattamento con il trapianto di cellule, Darek acquisita sensibilità nelle gambe e gran parte dei suoi movimenti.

Loading...

Un gruppo di ricerca presso l’Istituto di Neurologia, University College di Londra, hanno sviluppato un trattamento con cellule prelevate dal sistema olfattivo di Darek, più specificamente le cellule gliali olfattive del bulbo olfattivo, per rigenerare la colonna rimasta rotta.

Il sistema olfattivo è interessante: ogni volta che qualcosa fa odore, le molecole dell’odore entrano in contatto diretto con le cellule nervose, danneggiandole. Le cellule gliali olfattive, o cellule sovrapposte che rivestono le olfattive (OECs) in inglese, forniscono un percorso per le fibre nervose per rigenerarsi.

Prime paralitico-back-walking-dopo-la-cell-trapianto

Uno dei vantaggi di utilizzare proprio il bulbo olfattivo del paziente è che non vi è alcun pericolo di rigetto, e non vi è alcuna necessità di assumere farmaci anti-rigetto. Anche se la procedura non è mai stata utilizzata negli esseri umani, era già stata testato sugli animali.

In un primo intervento chirurgico, il team ha rimosso uno dei bulbi olfattivi di Darek e posto le cellule in una cultura. Due settimane più tardi, i OECs sono state impiantati nella colonna vertebrale, unendo i nervi che erano stati tagliati nell’agressione. Circa 500.000 cellule sono state seminate in 100 microiniezione sopra e sotto la lesione.

Inoltre, quattro fasci nervosi sottili sono stati rimossi dal tallone del paziente e collocati nello spazio vuoto lasciato dal nervo per una lunghezza di 8 mm. Gli scienziati ritengono che le cellule impiantate hanno permesso la ricreazione di una via nervosa tra gli innesti nervosi e nervi della colonna vertebrale.

Darek, che prima dell’intervento aveva un trattamento di fisioterapia senza segni di progresso ha cominciato a mostrare un miglioramento. Sei mesi dopo l’intervento, ha fatto il suo primo tentativo di camminare lungo le parallele, appoggiandosi su di esse.

Attualmente, due anni dopo il trattamento, può camminare all’aperto utilizzando un supporto, riacquistato sensibilità alla vescica e intestino, e lanche a funzione sessuale . [ BBCNews Salute ]

Cesar Grossman

Fonte:http://hypescience.com/primeiro-paralitico-voltar-andar-depois-de-transplante-de-celulas/

 

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...