IRISH TIMES: POREMMO ESSERE DI FRONTE AD UNA NUOVA PICCOLA ERA GLACIALE

Il sole si comporta stranamente e gli scienziati non hanno idea del perché.
L’attività solare è in graduale diminuzione, un cambiamento rispetto alla norma, che in passato ha innescato una Piccola Età del Ghiaccio di 300 anni.
Tre scienziati solari principali hanno presentato i dati più recenti circa l’attività solare in indebolimento ad una teleconferenza del  11 luglio a Boulder, in Colorado, organizzato dall’American Astronomical Society .
E ‘caratterizzata da esperti Nasa , l’Osservatorio ad altitudine elevata e la National Solar Observatory che ha descritto come l’attività solare, come misurata dalla formazione di macchie solari e da massicce esplosioni sulla superficie del sole, è in calo costante dalla metà degli anni 1940.
Il sole passa attraverso un normale ciclo di 11 anni con un massimo, quando l’attività delle macchie solari è al suo apice, seguito da un minimo numero di macchie solari, quando sono ridotte e sono più piccole e meno energiche.
Dovremmo essere a un picco di attività, al massimo solare.

Fuori della norma

Loading...

La situazione attuale, tuttavia, è fuori norma e il numero di macchie solari sembra in declino costante.
Il sole era in fase di “comportamento bizzarro” ha detto il dottor Craig DeForest della società.
“L’attuale periodo di massima attività del Sole è molto tardo e molto debole, che porta alla speculazione che il ciclo delle macchie solari potrebbe essere in fase di arresto o entrare in una fase dormiente”, ha detto prima della teleconferenza.
Il Dr Ian Elliott, ex del Dublin Institute for Advanced Studies, l’ha citato da dati diffusi dalla Nasa il 1 ° luglio.
E aveva chiesto un gruppo di esperti per predire l’attività delle macchie solari utilizzando modelli, con un limite superiore e un limite inferiore.
Le previsioni hanno suggerito la media mensile delle macchie solari dovrebbe variare tra 90 e 140, ma in realtà l’attuale media mensile è di sole 67, ha riferito il dottor Elliott.
Una media tipica al massimo durante la maggior parte del 20 ° secolo è stato di circa 200.
“E ‘il più piccolo massimo solare che si è visto in 100 anni”, ha detto il dottor David Hathaway della Nasa.
Siamo attualmente nel ciclo solare 24, che è circa la metà attivo rispetto al ciclo 23, ma il ciclo 25 è probabile che sia più piccolo di nuovo a causa di variazioni del flusso magnetico sulla superficie del sole “, ha detto.
Il Dr Giuliana de Toma del Altitude Observatory Alto ha riconosciuto i chiari segni che l’attività solare era in declino, ma questo non significa la terra si stava dirigendo verso un altro “minimo di Maunder”.
Questo fu un periodo tra il 1645 e il 1725, quando l’attività solare era molto bassa o inesistente.
Il calo della attività delle macchie solari ha ancora il potenziale per influenzare il nostro tempo in modo peggiore, ha detto il dottor Elliott.
La ricerca del Prof Mike Lockwood presso l’Università di Reading ha mostrato come la bassa attività solare potrebbe alterare la posizione della corrente a getto sul nord Atlantico, causando grave freddo durante i mesi invernali.
Questa è stata probabilmente la causa degli inverni molto freddi e nevosi nel corso del 2009 e del 2010, il dottor Elliott ha detto.
“Tutto indica forse un’altra piccola era glaciale”, ha detto. “Sembra probabile che stiamo per entrare in un periodo di bassa attività solare e potrebbe significare che siamo in per inverni molto freddi.”
E mentre i ricercatori negli Stati Uniti hanno detto che i dati hanno mostrato un calo dell’attività, non avevano alcun modo di prevedere cosa potrebbe significare per il futuro.

Fonte:http://www.irishtimes.com/news/science/sun-s-bizarre-activity-may-trigger-another-ice-age-1.1460937

Fonte: http://expianetadidio.blogspot.it/2013/07/irish-times-poremmo-essere-di-fronte-ad.html

 

Pianeta bluRicordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

Ecco il link della pagina: Pianeta blu

 

 

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.