L’universo si è evoluto per creare dei buchi neri?

Did the universe evolve to make black holes?

La teoria della selezione naturale di Darwin potrebbe spiegare come l’universo possa essere ‘progettato’ per creare i buchi neri.

Nuove configurazioni di ricerca dell’università di Oxford “sull’ipotesi cosmologica di selezione naturale„ – un’idea in primo luogo presentata negli anni 90 per spiegare l’apparente ‘messa a punto’ dei parametri di base dell’universo che permette l’esistenza degli atomi, galassie, e la vita stessa.

Loading...

La selezione naturale cosmologica propone che, se i nuovi universi nascono all’interno di buchi neri, un ‘  ‘di molti universi possibili potrebbe essere modellata da un processo simile alla selezione naturale in modo che le generazioni successive di universi si evolvano per creare meglio  i buchi neri.

Il gruppo di Oxford del teorico evolutivo Andy Gardner e del fisico teorico Joseph Conlon hanno trovato che un’equazione di base dalla genetica evolutiva – il teorema del prezzo – in grado di catturare il processo di selezione naturale cosmologica e spiegare come l’universo sembra progettato con lo scopo di rendere  un po ‘come un pesce può sembrare ‘progettato’ a nuotare sott’acqua o un uccello può apparire ‘progettato’ per volare.

Un rapporto della ricerca è pubblicata sulla the journal Complexity online.

‘Questa idea della selezione naturale cosmologica è controversa, e fisici hanno sottolineato tutti i tipi di problemi si questa teoria. Ma eravamo interessati a vedere se la sua logica evolutiva di base funziona in realtà ‘, ha detto il dottor Andy Gardner del Dipartimento di Zoologia dell’Università di Oxford, autore principale dello studio.

‘Abbiamo scoperto che una equazione generale di  , il teorema di prezzo, ci può aiutare a modellare come la selezione può funzionare non solo sulla scala di geni e organismi, ma anche a quella di qualcosa di inimmaginabilmente vasto come universi multipli, ‘ha detto il dottor Gardner. ‘Il nostro modello utilizza la matematica simile alla  alla base dell’ adattamento darwiniano in biologia, che spiega come le dinamiche della selezione naturale porta ad organismi apparendo progettati per massimizzare la loro forma fisica. ‘

I ricercatori sottolineano che l’evoluzione degli universi è in molti modi molto diversi dalla evoluzione degli animali. Per cominciare, in un multiverso di molti universi possibili non esiste un vero concetto di cambiamento nel corso del tempo. Tuttavia, i loro modelli di universi in evoluzione sono molto simili ai modelli di evoluzione dei batteri – in cui le generazioni si evolvono fuori dalla gemmazione asessuale delle cellule.

Fonte: http://phys.org/news/2013-05-universe-evolve-black-holes.html

 

 

Pianeta bluRicordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

Ecco il link della pagina: Pianeta blu

 

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.