VERSO IL MASSIMO SOLARE: MAGGIO INIZIA CON SCOPPIETTANTI ERUZIONI SOLARI

Solar flare 1 maggio 2013

Credit: NASA/Goddard/SDO

Il mese di maggio era iniziato con un bel brillamento solare e un’enorme bolla di plasma che si era staccata dalla superficie del Sole, dal lato opposto alla Terra.

Loading...

Gli occhi elettronici del Solar Dynamics Observatory e delle sonde STEREO avevano ripreso la grande espulsione di massa coronale (CME), partita da una regione attiva dietro al bordo orientale del Sole

Il 3 maggio, un nuovo importante flare di classe M5.7 è esploso alle 17:30 UT, scatenando un forte brillamento, il secondo in pochi giorni.

Sole - solar flare 3 maggio 2013

Credit: NASA/SDO/AIA

La foto qui sopra è stata ottenuta con la combinazione di tre scatti del Solar Dynamics Observatory a lunghezze d’onda di 131, 171 and 304 angstrom.

La rotazione del Sole sta portando la regione attiva di fronte alla Terra, che dovrebbe iniziare ad essere visibile durante questo fine settimana. In tal caso, brillamenti solari di media entità potrebbero causare disturbi alle telecomunicazione satellitare e alle trasmissioni radio, nonché qualche problema in più per i veicoli spaziali in orbita.

Tuttavia, mentre la vista priviliegiata della sonda Solar Dynamics Observatory ci regala immagini mozzafiato, sulla Terra aumenta la possibilità di osservare una meravigliosa aurora polare e lo spettacolo potrebbe essere assicurato anche su altri pianeti del nostro Sistema Solare.
In questo periodo, infatti, è iniziata la campagna alla ricerca delle aurore boreali su Saturno durante la quale, approfittando del massimo solare, gli scienziati sperano di ottenere maggiori informazioni e soprattutto di riprenderne i veri colori. La ricerca si fa ancora più interessante dalla scoperta della ring rain, la pioggia scatenata dagli anelli, in grado di modificare l’alta atmosfera del pianeta.

Di Elisabetta Bonora

Fonte: http://www.aliveuniverseimages.com/flash-news/spazio-astronomia/421-verso-il-massimo-solare-maggio-inizia-con-scoppiettanti-eruzioni-solari

 

Pianeta bluRicordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

Ecco il link della pagina: Pianeta blu

 

Beautiful exotic planet earthRicordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...