L’uomo-leone di Ulm: ha 40.000 anni la più antica scultura del mondo

La mostra della statuetta, inizialmente promessa dal British Museum alla rassegna “Ice Age Art”, non ci sarà, ma per una buona ragione. Nuovi pezzi della scultura dell’uomo-leone di Ulm sono stati scoperti e si è scoperto che essa è molto più antica di quanto si pensasse, circa 40.000 anni. Questo la rende la più antica scultura figurativa del mondo.

» Read more

Stonehenge, un cimitero per le élite dell’età della Pietra

Recenti indagini archeologiche retrodaterebbero la nascita del sito neolitico, individuandone la funzione originaria. Diversi secoli prima che gli imponenti megaliti venissero disposti in circolo su una piana dello Wiltshire, laddove oggi sorge uno tra i più famosi monumenti della preistoria dell’umanità, aveva già precedentemente trovato posto un luogo di sepoltura assai ampio di cui è possibile conoscere ancora le pallide […]

» Read more

380 milioni di anni fa New York era una foresta

Nuovi scavi nel sito americano di Gilboa, dove è stato scoperto il più antico bosco fossile, risalente a più di 380 milioni di anni fa, rivelano che aveva una struttura complessa e ospitava diversi tipi di piante. Fra queste, enormi e misteriosi rampicanti che usavano gli alberi come sostegno ALBERI enormi, svettanti fino a una decina di metri, strani esemplari […]

» Read more

L’astronauta senza testa di Istanbul

A chi non è mai accaduto almeno una volta nella vita, di avere tra le mani un uomo “decapitato”? E’ proprio quello che accadde ad un archeologo indiano agli inizi degli anni ’70 a Toprakkale, antica capitale del regno di Urartu. Ma tranquillizzatevi, perché altro non si trattava che di una piccola statuetta di pietra, all’apparenza classificata come un comune […]

» Read more