Prevenire il rischio di aneurisma addominale con la frutta fresca

Secondo uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma, recentemente pubblicato sulla rivista Circulation, una dieta molto ricca di frutta abbassa il rischio di sviluppare aneurisma dell’aorta addominale (la possibile rottura dell’aneurisma dell’aorta addominale è spesso causa di morte). L’aneurisma viene normalmente accertato per mezzo dell’ecografia e, per prevenirne la formazione, i ricercatori svedesi sostengono che basterebbe assumere molta frutta.

» Read more

10 benefici di un abbraccio

L’abbraccio è una vera e propria terapia per il mantenimento della salute e del benessere. E’ un gesto primordiale e rappresenta il primo momento di contatto tra la mamma e il bambino dopo la sua nascita. I vantaggi dell’abbraccio sono sia fisici che psicologici e possono coinvolgere chiunque, tanto che anche in Italia è nata una rete dedicata gli Abbracci Liberi, conosciuti all’estero come Free Hughs. E […]

» Read more

Piante ed esseri umani si assomigliano anche se sembra strano: annusano, comunicano, cantano e sono pure altruiste!

Potrà sembrare assurdo, ma piante ed esseri umani si somigliano più di quanto potessimo immaginare. Diversi studi eseguiti nel corso degli ultimi anni hanno dimostrato che le piante possiedono una serie di caratteristiche sorprendenti e che, per certi aspetti alcuni loro “comportamenti! sono simili ai nostri.

» Read more

Per dimagrire basta masticare bene ogni boccone per almeno 30 secondi.

Gli esperti ci avevano già avvisato: masticare bene promuove una buona digestione. Quello che non ci avevano detto è che tanto più il cibo rimane in bocca, tanto più si dimagrisce. Gli psciologi dell’Università di Birmingham (Regno Unito) hanno infatti dimostrato che masticare ogni boccone per almeno 30 secondi riduce gli attacchi di fame nelle ore successive ai pasti. Lo studio che ha […]

» Read more

Il koala e i pericoli per la sua specie

Il koala si sta trovando ad affrontare sfide sempre più difficili, negli ultimi anni: la perdita dell’habitat, i cambiamenti climatici e, infine, la diffusione di un batterio mortale tra gli esemplari della regione australiana del Queensland, stanno mettendo a dura prova quello che è, probabilmente, uno degli animali più amati.

» Read more