come gli scienziati sono riusciti a tornare indietro nel tempo con un computer quantistico e cosa significa davvero

I ricercatori russi hanno sperimentato il viaggio nel tempo con un computer quantistico e alcuni qubit. Lo studio pubblicato mostra la possibilità di invertire il tempo da passato a futuro e ritorno, ma, purtroppo per i sognatori, non ha nulla a che vedere con i viaggi nel tempo come li intendiamo noi: ecco cosa c’è da sapere.

» Read more

La particella di Majorana esiste davvero: cos’è e cosa c’entrano i computer quantistici

Un team internazionale di studiosi guidato da scienziati dei Paesi Bassi ha dimostrato l’esistenza della particella di Majorana, teorizzata dal fisico italiano nel 1937. Poiché con essa si possono realizzare qubit più stabili di quelli già noti, questa scoperta potrebbe aprire le porte ai potentissimi computer quantistici.

» Read more

Teletrasporto, ci siamo quasi

I fisici lo chiamano, in gergo,entanglement. Un meccanismo non proprio intuitivo: due particelle quantistiche intrinsecamente accoppiate tra loro, in modo tale che ciascuna di esse si “accorga” istantaneamente di tutto ciò che succede all’altra. Anche se sono molto lontane. Sembra fantascienza, eppure è realtà. Ed è alla base dell’ultimo esperimento degli scienziati del centro di ricerca Quantop al Niels Bohr Institute della University of Copenhagen, […]

» Read more

Un computer quantistico nel diamante

E’ il primo computer quantistico a stato solido – e quindi facilmente scalabile – dotato di un sistema di protezione contro la decoerenza, il fenomeno che ostacola il corretto funzionamento delle apparecchiature quantistiche. Per quanto minuscolo, il prototipo, che al momento è in grado di trattare due qubit, ha dimostrato di avvicinarsi moltissimo alle prestazioni di una macchina quantistica perfetta   (red) […]

» Read more