loading...

La scienza conferma che essere casalinga è più difficile ed estenuante che andare a “guadagnare il pane”

Secondo un nuovo studio, essere casalinga è molto più stressante e consuma più tempo ed energia che andare al lavoro ogni giorno.

È vero che pensare al lavoro e vedere nella tua mente immagini del trasporto pubblico, riunioni estenuanti, e prendere decisioni e tutto ciò che ne consegue ti fa venir voglia di stare a casa.

Tuttavia, stare a casa a prendersi cura dei bambini sarebbe molto più stressante secondo la scienza.

Il marchio di prodotti per la cura del bambino Aveeno Baby ha intervistato 1.500 genitori e, sorprendentemente, solo il 42% ha risposto di provare un amore incondizionato quando si tratta  di prendersi cura del proprio bambino. Certamente, ci sono molti fattori che determinano come ti senti ad essere un padre o una madre, quindi nessuno li giudicherà per sentirsi sopraffatti o avere altri sentimenti negativi.

Fonte: Dreamstime

Anche se normalmente si considera che andare al lavoro è più impegnativo di essere una casalinga, il 31% dei genitori ha dato una risposta molto sorprendente. Questa parte degli intervistati ha sostenuto che stare a casa a prendersi cura dei bambini è molto più stressante che andare al lavoro.

Il motivo? Stanchezza costante e notti insonni . I momenti di riposo con un bambino vicino sono troppo pochi e qualcosa di quasi una fantasia. Infatti, per il 38% degli intervistati che si prendono cura dei bambini affermano che andare in bagno in privato è una sfida.

Altre semplici azioni come prendere aria fresca, per il 48% degli intervistati si è rivelato un lusso di tempo che non poteva avere quando si prendevano cura di un bambino.

La cura della casa è un lavoro molto prezioso che non dovrebbe essere sottovalutato, per non parlare del fatto che è più “facile”  uscire per “guadagnare il tuo pane quotidiano”. Entrambe le funzioni possono essere molto stressanti e dovremmo rispettare i membri della coppia, indipendentemente dalla funzione che svolgono a casa.

Fonte:Elle 

Fonte:  www.bioguia.com 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

 

loading...