8 segnali per individuare precocemente il limfoma che ti possono far superare la malattia

linfoma

Il  linfoma è il nome dato a un gruppo di tipi di tumori del sangue che iniziano nel sistema linfatico . I due principali tipi di linfoma sono Hodkingn e No Hodking (il 90% dei casi di linfoma è di questo tipo).

Anche se ha un’alta incidenza, è una malattia poco conosciuta . Ma è la terza causa principale di morte di cancro nei bambini, quinta negli adulti e il primo cancro per incidenza nei giovani . È vero che il cancro è una malattia complicata e devastante, ma è ancora una malattia; e come tale può essere trattata e in molti casi curata .

La particolarità è che le probabilità di sopravvivere al cancro sono incredibilmente più alte se viene rilevata la malattia presto . Ecco perché avere informazioni e ottenere una diagnosi precoce è essenziale.

Loading...

Il sistema immunitario e il linfoma

sintomi del linfoma

Il sistema immunitario difende il corpo dalle infezioni. Il midollo osseo e i linfociti sono parte di questo sistema.

I linfonodi sono accumulazioni di linfociti , distribuiti in tutto il corpo, in particolare nel collo, nelle ascelle, nella cassa, nell’addome e nell’inguine. Il linfoma inizia quando un linfocita diventa una cellula maligna chiamata linfoma. Poi, altre cellule di linfoma cominciano ad apparire, si accumulano e formano masse di cellule maligne. Queste masse sono raggruppate nei gangli e nelle altre parti del corpo. Quindi, le ghiandole gonfie sono un segno che può essere associato al linfoma .

Quali sono i segni del linfoma?

Sintomi del linfoma

Segnali di avvertimento primario

Come abbiamo detto, uno dei primi segni della presenza del linfoma sta avenendo con i linfonodi gonfi  e indolore. Le zone più facili da individuare sono il collo, le ascelle e l’inguine. Anche se ci sono altri motivi per cui un linfonodo può diventare infiammato, uno specialista deve sempre essere consultato in presenza di una strana sporgenza. Altri sintomi includono:

  1.  Febbre, soprattutto di notte.
  2.  Perdita di peso inspiegabile e diminuzione dell’appetito.
  3. Tosse, respiro corto.
  4. Stanchezza insolita e stanchezza persistente.
  5. Il prurito sulla pelle su tutto il corpo, senza alcuna causa apparente. Possono apparire anche eruzioni cutanee.
  6. Sudare durante la notte e cambiamenti di temperatura anormali.
  7. Infiammazione delle tonsille.

Alla luce di questi sintomi, consultare uno specialista . Il linfoma viene diagnosticato attraverso diversi studi e, come detto in precedenza, esistono trattamenti per ciascun tipo. La cosa importante è ottenere una diagnosi precoce e accurata.

FONTI:

Fonte: www.labioguia.com

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...