Broccoli: proprietà antitumorali solo se cotti a vapore

BroccoliSe siete tra quelli che proprio non amano i broccoli, ma che li mangiano solo per i benefici che apportano all’organismo, da oggi ricordatevi però che c’è solo un metodo di cottura che mantiene integre la maggior parte delle sue proprietà: quella a vapore. Se infatti cucinate le verdure al microonde o li fate bolliti, allora state sprecando il vostro tempo, perchè gli scienziati hanno scoperto che i broccoli perdono le loroproprietà antitumorali se cotti in questo modo.

I ricercatori, che hanno presentato i loro risultati all’annuale Conferenza di ricerca dell’American Institute for Cancer Research, hanno dimostrato che il modo migliore per cucinare questo tipo di verdura è dunque la cottura a vapore (fino ad un massimo di 5 minuti). Se infatti si utilizza la bollitura o il microonde, anche per un solo minuto, vengono distrutti la maggior parte degli enzimi (mirosinasi) che permettono la formazione del sulforafano, un composto vegetale naturale che ha dimostrato proprietà protettive contro il cancro.

Un’altra soluzione, sempre per i ricercatori, potrebbe essere quella di integrare ai broccoli cotti al microonde o bolliti, della senape, ravanelli, rucola, wasabi e altre verdure crocifere crude, come il cavolo, perchè contengono mirosinasi e sono quindi in grado di ripristinare la formazione di sulforafano. E non va scordato che broccoli e le crucifere in generale, contengono grandi quantità di vitamina C. Alcuni esempi? I cavoletti di Bruxelles 81 milligrammi di Vitamina C per 100 grammi di vegetale (più dell’arancia!); i cavolfiori crudi 59 milligrammi (28 mg. se cotti); i broccoli crudi 35 milligrammi di vitamina C (20 se cotti).

Loading...

Fonte:http://news.klikkapromo.it/2013/11/broccoli-proprieta-antitumorali-solo-se-cotti-vapore/

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianeta blu e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter. Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,

aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.