IL VADEMECUM PER PROTEGGERSI DAI FULMINI

Redazione Blue Planet Heart

Il fulmine non è altro che una scossa elettrica di elevatissima intensità: se il soggetto viene colpito direttamente dal fulmine non c’è quasi mai la possibilità di sopravvivere, mentre i danni possono essere minori – anche se potenzialmente gravi come arresto cardiaco, ustioni e problemi alla vista e all’udito –  se la fulminazione è indiretta e la carica elettrica si disperde nel terreno circostante.

Negli Stati Uniti il numero di persone che vengono colpite dai fulmini è talmente alto che negli anni scorsi i ricercatori del National Lightning Safety Team si fecero promotori di una campagna di sensibilizzazione al grido di “When thunder roars, go indoors” (quando il tuono muggisce, andate al chiuso).

Loading...

I-fulmini-

In Italia i casi sono più rari. Fino agli anni Settanta si registravano 40 vittime l’anno, ma poi anche nel nostro Paese sono state avviate campagne informative che hanno avuto un certo riscontro visto che oggi si calcolano circa 10 vittime e una ventina di eventi non fatali.

Ma come ci si deve comportare quando si viene colti di sorpresa da un temporale estivo?
Innanzitutto la cosa migliore da fare è cercare riparo al chiuso e non mettersi sotto gli alberi. Può essere utile liberarsi di tutti gli oggetti metallici, come collanine o bracciali, non stare con le gambe divaricate e accucciarsi tenendo i piedi uniti mettendo la testa tra le ginocchia.

Se ci si trova in un bosco, tenersi lontani dai rami bassi e dai tronchi, non ripararsi sotto alberi alti ed isolati e cercare riparo in una zona più folta.

Se si è al mare e si sta facendo il bagno, uscire subito dall’acqua e tenersi lontani da barche e ombrelloni. Se possibile chiudersi in macchina con i finestrini chiusi e senza toccare le portiere.

Per tutti i casi comunque consultare il vademecum qui sotto

 FULMINE SU DUE BIMBI

Fonte: www.blueplanetheart.it

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

Per l’€™iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

 Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.