7 forme geografiche che non crederete che non sono di Photoshop

In genere la geografia è abbastanza prevedibile,infatti montagne sembrano montagne, i fiumi sembrano fiumi etc. Ma a volte, qualunque cosa sia il nostro pianeta perde l’equilibrio, e tutte le montagne e fiumi e oceani acquisiscono aspetti inaspettati. Ecco alcuni esempi:

7. The Eye of Africa

bizzarre formazioni geologiche 7
Ufficialmente conosciuta come la formazione Richat , l’occhio d’Africa appare esattamente come il suo soprannome. Situata in Mauritania nel deserto del Sahara, sono 50 km di rocce raccolte, che, per un motivo o un altro, sono finite in un formato che assomiglia a un bulbo oculare.

Loading...

E ‘stato pensato inizialmente che questa era una zona di impatto di un meteorite, ma gli studiosi presto si resero conto che i meteoriti tipicamente trafiggono i crateri sulla Terra, non solo disegnano un occhio prima di lanciarsi dallo spazio. Poi è stato suggerito che le scanalature possono essersi formate da un’eruzione vulcanica, ma anche questa si è dimostrata sbagliata, poiché non ci sono rocce vulcaniche vicino la Richat.

bizzarre formazioni geologiche 7

Oggi, la convinzione prevalente è che l’occhio si è formato involontariamente dalla progressiva erosione delle rocce vicine nel corso dei secoli. Mentre questo può essere vero, è importante notare che stiamo trascurando la spiegazione più ovvia: è magica.

6. psichedelici Miniere di sale di Russia

 

 Abbandonato miniera di sale

A 180 metri sotto Ekaterinburg, in Russia, c’è una miniera di sale psichedelica abbandonata , scoperta dal fotografo Mikhail Mishainik.

Mishainik non faceva altro che registrare i colori e gli standard del sito – sono vere, non photoshopped. La confusione sembra essere il risultato di una grande varietà di carnallite, un raro minerale che di solito si verifica in tonalità di rosso, giallo o blu. Il materiale probabilmente ha formato strati lungo le pareti creando la miniera russa più lapidata.

Abbandonato miniera di sale

Se volete visitare questo luogo, però, preparatevi. La miniera consiste di sale e carnallite, in modo che l’aria all’interno dei locali è estremamente secca. Secondo Mishainik, che, combinando il caldo soffocante di un bunker sotterraneo senza finestre, c’è una sensazione di sete perpetua.

5. Le “onde” congelate in Antartico

bizzarre formazioni geologiche 5-
No, l’immagine qui sopra non mostra un aumento di ghiaccio d’acqua. Ma la foto è reale, e quello che stai vedendo è un ghiacciao a testa in giù parzialmente fuso, che poi si è congelato di nuovo nel modo più artistico possibile.

Come spiegato da Tony Travouillon, lo scienziato responsabile per i rilevamenti, durante i mesi caldi  estavi in Antartide, una parte del ghiaccio marino inizia  a sciogliersi. Il disgelo è sufficiente a formare alcuni ghiacciai che circolano liberamente. Alcuni capovolti, rivelano i loro  cristalli blu.

bizzarre formazioni geologiche 5

A poco a poco, però, gli stessi ghiacciai si sciolgono  dai lati. Questa acqua congela di nuovo prima di avere la possibilità di toccare il suolo. Questo si verifica ripetutamente, dando un aspetto onda bizzarro(e bello) al ghiacciaio.

4. Cave di marmo del Cile

bizzarre formazioni geologiche 4
Le grotte normalmente non sono realizzati interamente in marmo, e nei rari casi che lo sono finiscono per sembrare un pool house della Fortezza della Solitudine. Tuttavia, le cave di marmo del Cile sono riuscite a fare proprio questo.

Esse sono una testimonianza della capacità della natura di creare accidentalmente opere d’arte. Esse iniziano come niente di più che un gigantesco blocco di carbonato di calcio indurito. In realtà, questo è ciò che la maggior parte di loro sono ancora:

bizzarre formazioni geologiche 4--

Nel corso dei millenni, le onde hanno colpito la roccia, ammorbidendo il suo disco  esterno a poco a poco fino a alla fine le grotte si formano all’interno.

In Cile, l’acqua di mare faticosamente ha scolpito la sua strada attraverso la roccia, lasciando alle spalle numerosi strati di residui salini turchesi, dipingendo le pareti di un colore bluastro. Il risultato è una meraviglia geografica che sembra un garage di Aquaman.

bizzarre formazioni geologiche 4-

Fate attenzione se si decide di vederli da vicino, perché queste grotte sembrano essere un buon punto per annegare.Il lato positivo, è molto difficile per uno squalo entrare nelle grotte.

3. Izvorul Bigar, la cascata magica della Romania

bizzarre formazioni geologiche 3
Izvorul Bigar non è una cascata particolarmente elevata (solo 8 metri di altezza) e l’acqua non sgorga. Invece, è avvolta in un sottile strato di acqua che fuoriesce dal muschio. Tuttavia, quasi tutti coloro che l’hanno vista ritiene che sia la più bella cascata del mondo, perché sembra una pietra verde gigante galleggiante in uno spazio magico.

Gli abitanti del posto la chiamano “Miracolo Minis Gola”, perché a differenza di molte cascate, che ricevono le loro risorse da un fiume o un lago, l’acqua corrente a Izvorul Bigar sembra scorrere dal nulla. Non ci sono fonti evidenti vicine.

bizzarre formazioni geologiche 3

Da dove viene l’acqua, allora? Una sorgente sotterranea ribolle con intermittenza per diversi piccoli fori lungo il pavimento.

Il muschio di spessore della Izvorul Bigar rallenta il movimento dell’acqua, e il risultato è una ferma e costante pioggia  che per molti versi è più bella e suggestiva dei torrenti del Niagara Falls.

2. La Roccia divisa in Nuova Zelanda

bizzarre formazioni geologiche 2
La Split Apple Rock è una roccia situata sull’Isola del Sud della Nuova Zelanda,  un attrazione turistica molto popolare.

Conosciuta come Toko Ngawha dalla gente del posto (che significa “roccia aperta” perché a volte basta chiamare le cose col loro nome), si tratta di un’anomalia universalmente inspiegabile. Nessuno sa con certezza come si è divisa, tranne forse Poseidone, che non vuole rispondere alla nostra domanda.

Secondo la leggenda locale, due dei Maori lottavano per il possesso di una roccia gigante, quando si sono resi conto che nessuno si sarebbe ritirato, hanno deciso di risolvere la controversia dividendola a metà. Dal momento che l’atto è stato fatto, a quanto pare  non volevano roccia, perché semplicemente è stata lasciata  in mezzo all’oceano.

bizzarre formazioni geologiche 2

Naturalmente, se siete uno di quei nerd che preferiscono una spiegazione scientifica noiosa, la teoria alternativa è che questo è un fenomeno geologico comune in ambienti particolarmente freddi. L’acqua filtra in una fessura della roccia, e dato che la temperatura è sufficientemente bassa, il congelamento amplia la fessura. Poiché questo processo viene ripetuto più volte nel corso di migliaia di anni, potrebbe alla fine ritagliarsi una sezione come questa.

1. Selciato del gigante in Irlanda

bizzarre formazioni geologiche 1--
Il selciato del gigante in Irlanda del Nord è una serie di colonne rocciose che sembrano un mucchio di pezzi di Tetris che non possono essere reali, ma lo sono.

Il marciapiede è formato da centinaia di colonne di lava basaltica indurita  65 milioni di anni fa, nel corso di una eruzione vulcanica. In genere, questo lascia dietro di sé uno strato piano di roccia, ma nel caso del Selciato del gigante, il basalto si è contratto quando si è raffreddato.

C’è una struttura simile a 300 chilometri di distanza, in Scozia, chiamata Grotta di Fingal. Come suggerisce il nome, è un po ‘più chiusa del Selciato del Gigante, ma bella.

bizzarre formazioni geologiche 1

Come è il caso con la maggior parte delle cose nel mondo, che non hanno una spiegazione immediata, gli antichi hanno spiegato la grotta e il marciapiede con una leggenda del male. Un gigante irlandese di nome Fionn MacCumhaill ha intrapreso la guerra contro il suo fastidioso vicino, il gigante scozzese Benandonner. Fionn ha costruito la strada rialzata (che, secondo il mito, originariamente era estesa dall’Irlanda alla Scozia) in modo da poter marciare attraverso l’oceano verso Benandonner. Tuttavia, ben presto si rese conto che era terribile il combattimento e ha fatto il suo travestimento moglie è come un bambino. Una volta che ha visto l’enorme Benandonner, fuggì in preda al terrore, arrivando alla conclusione comprensibile che un bambino di quelle dimensioni avrebbe provocato un enorme cataclisma. Benandonner poi ha distrutto la maggior parte del marciapiede, lasciando soloil  Selciato del Gigante in Irlanda e Grotta di Fingal in Scozia, solo per confondere totalmente diverse generazioni di esseri umani.

Fonte:http://hypescience.com/7-formas-geograficas-que-voce-nao-vai-acreditar-que-nao-sao-photoshop/

 

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth  € ed al nostro profilo su twitter.

 Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà  un finestrella.

Clicca sul tasto €œMi piace € e poi su €œricevi notifiche per seguirci costantemente.

 Pianetablunews lo trovi anche su google plus
 Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità  e consigli!!

Ti è piaciuto l’€™articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.