C’è una cosa peggiore del dolore. Sai cosa?

paura del dolore

I ricercatori hanno  scoperto  che la maggior parte delle persone preferisce affrontare  il dolore  il più presto possibile,poichè l’attesa può essere peggiore!

Loading...

La fase che precede il  dolore è quello che noi chiamiamo una fonte inesauribile di sofferenza. E ‘  la paura del dolore, che nella maggior parte dei casi può risultare peggiore del dolore stesso.

Quando il dolore si preannuncia  grande, la paura del dolore, neanche  a dirlo, è ancora maggiore.
Nelle persone che hanno una lunga storia  di condizioni dolorose , la paura di tale dolore può essere più invalidante del dolore stesso.

Gli scienziati  che cosa hanno da dire su questo?

I ricercatori del Global Innovation Institutes of Health dell’Imperial College di Londra e il Wellcome Trust Centre per Neuroimaging presso UCL,   in Inghilterra, hanno cercato di capire i processi fondamentali con cui le persone anticipano il dolore, nella speranza di fornire una nuova visione di queste condizioni.

Per questo,  sono stati riuniti 35 volontari,a  cui è stato chiesto  di scegliere di  prendere scosse elettriche di diversa intensità, che si verificano in momenti diversi (potevano anche scegliere – ad esempio tra “il prima possibile” o “il più tardi possibile”) .

dolore anticipazione

Così,i ricercatori hanno scoperto che la maggior parte delle persone preferisce affrontare il dolore “il più presto possibile” o accettare un dolore più intenso invece di rinviare questo momento. Una piccola minoranza ha scelto di rinviare questo confronto al massimo.
Da questa indagine, si è capito che, in generale, le persone preferiscono non soffrire la “paura del dolore” – che può essere peggiore del dolore stesso.

La tradizionale paura del dentista

Hanno trovato risultati simili quando hanno chiesto ai volontari di scegliere tra le visite odontoiatriche immaginarie che coinvolgono diversi livelli di dolore.
Nel 71% dei casi, i partecipanti hanno scelto di avere il dolore prima, anche se questo significava maggiore dolore.

Secondo il dottor Giles del Story of Global Innovation Institutes of Health, quando le persone hanno la possibilità di scegliere se anticipare o meno uno stato doloroso, preferiscono affrontarlo il più presto possibile. Questo potrebbe significare che le esperienze future si intendono da noi come meno significative se siamo in un momento del processo decisionale.

Questo ragionamento   suggerisce che abbiamo la tendenza a rimandare le cose spiacevoli. Ma non è sempre così.
“Abbiamo scoperto che questo non è il caso  della maggior parte delle persone. Se il dolore non può essere evitato, le persone scelgono di farlo fuori nel più breve tempo possibile, anche se questo significa un dolore peggiore “, spiega il Dr. Giles Story.[sciencedaily]

Gabriela Mateos

Fonte:http://hypescience.com/medo-da-dor/

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter.

Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog https://pianetablunews.wordpress.com/ tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...