Un sorprendente iceberg rovesciato dal profondo ventre blu

Credito: Alex Cornell (usata con permesso). Quando un iceberg si ribalta si arriva a vedere la parte inferiore bellissima

Un raro avvistamento di un iceberg rovesciato è stato catturato sulla fotocamera, rivelando un sorprendente profondo ventre blu che una volta risiedeva sotto le acque gelide dell’Antartide.

Loading...

Credito: Alex Cornell , con il permesso.

Solitamente gli iceberg sono bianchi perché sono fatti di neve compressa, che riflette tutte le frequenze di luce visibile. Tuttavia, se le alte pressioni comprimono i fiocchi insieme, o i blocchi di acqua di mare, gli spazi tra i fiocchi di neve scompaiono, portando con loro le superfici riflettenti .

Le lunghezze d’onda lunghe della luce del sole (rossi e gialli) vengono assorbiti durante il passaggio attraverso il ghiaccio, mentre la luce blu è dispersa. Una parte della luce dispersa si riflette a noi, producendo il colore blu che associamo con  l’acqua pura, anche se i microrganismi o i prodotti chimici a volte possono aggiungere una dominante verde.

La stessa cosa accade quando l’acqua è congelata, e tutta l’aria è stata eliminata. Questo si verifica molto più spesso nella parte inferiore di grandi e vecchi blocchi di ghiaccio che la cima,  di solito nasconde alla vista. Il più delle volte, l’unico modo per vedere il ghiaccio blu è di andare a nuotare a temperature sotto lo zero – spiacevoli anche con le migliori mute.

Ogni tanto, però, un iceberg si ribalta , permettendoci di vedere quello che è successo nella sua parte inferiore . Molto spesso questo si verifica quando l’ iceberg ha appena partorito , ma di tanto in tanto emerge in seguito, ad esempio, in una tempesta.

Quando alla fine dello scorso anno, il regista Alex Cornell ha visitato l’Antartide  si è imbattuto in uno di questi eventi. La versioni in stampa di grandi dimensioni di queste immagini ora sono in vendita, insieme alle più convenzionali fotografie di iceflows, montagne e fauna selvatica.

Credito: Alex Cornell

Cornell ha fornito anche questo confronto di un iceberg ordinario  contro uno rovesciato.

Credito: Alex Cornell

Stephen Lunz

Fonte:http://www.iflscience.com/environment/underside-iceberg

 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo e iscriviti alle nostre pagine Facebook “ Pianetablunews e Beautiful exotic planet earth” ed al nostro profilo su twitter.

Per l’iscrizione:passa il mouse sul tasto ti piace,aspetta due secondi si aprirà un finestrella.
Clicca sul tasto “Mi piace” e poi su “ricevi notifiche” per seguirci costantemente
.

Pianetablunews lo trovi anche su google plus

Segui anche il nostro blog  tramite email per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Ti è piaciuto l’articolo? condividilo anche tu sui social, clicca

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.