In Australia rivenuti sorprendenti geroglifici di 4.500 anni fa di origine egiziana?

Geroglifici egiziani trovati in Australia?Australia – Sorprendenti geroglifici sono stati rinvenuti su alcune rocce del Parco Nazionale di Hunter Valley, a circa un centinaio di chilometri a nord di Sidney.
Il dottor Paul White, ricercatore di fama internazionale, parla di elementi riferibili ad origine egiziana, che risalirebbero ad almeno 4.500 anni fa. Secondo le cronache, i geroglifici sarebero stati scoperti ai primi del Novecento, ma rimasti nascosti al publico finché un allevatore locale li trovò durante le ricerche del proprio cane. Si parla di un grande blocco di arenaria comprendente una piccola camera fra due pareti, distanti alcuni metri, con una sorta di soffitto all’estremità più stretta, il tutto nascosto dalla vegetazione.
Sulle rocce sono incisi almeno duecentocinquanta geroglifici di tipo egizio, in parte corrosi dal tempo, e non somiglianti ai graffiti fatti dagli aborigeni.
Fra i segni, è riconoscibile il dio egizio Anubi, il giudice dei morti, in stile arcaico tipico delle prime dinastie. Questo spiega i dubbi dei ricercatori, di fronte ad immagini che da diversi esperti sono considerate false. L’egittologo Ray Johnson, che aveva tradotto testi molto antichi per il museo delle antichità del Cairo, sarebbe riuscito a tradurre le due pareti della grotta: sarebbe il racconto di antichi esploratori, naufragati in una terra sconosciuta, e la morte prematura del loro capo, ‘il Signore Djes–eb’. Un gruppo di tre cartigli incorniciati registra il nome di Djedefre o Ra’Djedef, Re dell’Alto e Basso Nilo della IV Dinastia (2528–2520 a.C.), fratello di Khafra e figlio di Khufu.
Esistono, d’altra parte, prove documentate che gli antichi fossero ben informati dell’esistenza della grande terra del sud. Secondo alcuni, l’Australia compare con il nome di “Antoecie” sul famoso mappamondo sferico di Crates di Mallos.

Fonte:http://www.ogginotizie.it/192599-geroglifici-egiziani-trovati-in-australia/#.ULXHpuSZTGA

Pianeta blu

Loading...

Ricordo ai visitatori di pianetablu news che su facebook è stata creata la pagina pianeta blu in cui vengono riportati gli articoli di pianetablu news ed anche altre notizie.Se la pagina è di vostro gradimento cliccate in alto a destra sul bottone mi piace e fatela conoscere anche ai vostri amici per aiutarla a farla crescere.

ecco il link della pagina: Pianeta blu

Beautiful exotic planet earth

Ricordo che pianeta blu news su facebook ha una nuova pagina da un po di tempo Beautiful exotic planet earth. La sola intenzione di questa nuova pagina è quella di mostrare quanto sia incredibilmente bello il nostro pianeta attraverso foto ,video di animali e piante o paesaggi esotici,con qualche descrizione anche sulla gastronomia.Ecco il link della pagina: Beautiful exotic planet earth

Loading...

  • valeria.capitti@libero.it

    Chiedo cortesemente e con urgenza di sospendere il vostro servizio informativo e di cancellarmi dai vostri contatti. Valeria Capitti

  • Ciao sono l’admin di pianeta blu buon anno,per non ricere la mie email e cancellarti devi fare in questo modo:

    Come faccio a cancellare il mio abbonamento?
    ================================

    Puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento, seguendo una delle seguenti opzioni:

    – Clicca sul link ‘unsubscribe’ in fondo a ogni e-mail

    – Visita il cruscotto abbonamento e cancellare da lì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.