Questo brutto esperimento nei bagni pubblici ha sollevato un polverone, e per una buona ragione

Non è sempre piacevole recarsi in un bagno pubblico, fin qui siamo tutti d’accordo. Tuttavia, a volte è davvero necessario. Fino a qualche anno fa, c’erano i fazzoletti di carta per asciugarsi le mani, una scelta non molto economica o ecologica. Allora sono stati sostituiti dagli asciugamani elettrici.

Secondo alcuni esperti, gli asciugamani elettrici sono l’opzione più igienica, mentre altri sostengono che questi dispositivi sono pieni di batteri. Ecco perchè Nicole Ward ha deciso di vederci chiaro e di condividere i risultati della sua indagine su Facebook.

Loading...

Ha preso una piastra di Petri, un piatto da laboratorio, e si è recata in un bagno pubblico. In seguito ha tenuto la piastra sotto l’asciugamano elettrico – in funzione – per circa 3 minuti.

Ha aspettato due giorni per osservare lo sviluppo dei microrganismi. Nicole sapeva già quale sarebbe stato il risultato – ma non credeva che si sarebbe rivelato così disgustoso!

Dopo aver postato la foto su Facebook, una settimana fa, ha ricevuto un sacco di commenti. Il suo post è stato condiviso più di 600.000 volte, mettendo d’accordo migliaia di persone: è disgustoso.

“Non asciugatevi MAI le mani in questo modo” ha scritto.

“Crediamo di avere le mani pulite, ma questi sono i batteri che ci rimangono addosso.”

Migliaia di persone hanno dichiarato di non volerlo utilizzare mai più. Che ne pensate? Fatecelo sapere tra i commenti!

Fonte: incredibile.guru 

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.