Come rimuovere a casa l’eccesso di cerume nell’orecchio con metodi naturali

La cera o cerume è una sostanza che si trova naturalmente nelle orecchie, con la funzione di proteggerle da batteri e altri agenti che potrebbero danneggiarle . La loro presenza è sana e necessaria. Tuttavia, molte persone soffrono una volta nella loro vita cerume. In questi casi, la sostanza lubrificante si accumula in grandi quantità e causa disagio come ronzio, si sente che il condotto è coperto, perdita parziale dell’udito, irritazione, prurito e persino vertigini.

Molti cercano di rimuovere la cera con le dita o con oggetti come tamponi, e questo è molto pericoloso perché si può danneggiare il timpano. È inoltre possibile rivolgersi a una struttura medica per la pulizia, che viene fatta con una sorta di siringa. Questa elimina il tappo in pochi secondi, ma rimuove anche la cera utile, lasciando le orecchie esposte. Può essere necessario quando si sta facendo crescere il tappo da molto tempo, ma si può risolvere il problema casa e, naturalmente, con i seguenti consigli. Tutte le soluzioni successive, tuttavia, dovrebbero solo essere tentate se siamo sicuri di non avere una delle seguenti lesioni:

  • timpani perforati;
  • infezioni dell’orecchio frequenti;
  • infezione nella cavità mastoide;
  • qualsiasi condizione per la quale è stato indicato a mantenere le orecchie a secco.

E ‘molto importante rispettare questa regola, perché, se si utilizzano sostanze nell’orecchio  per esempio,con  timpano perforato, può causare seri danni.

Loading...

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Come rimuovere il cerume

Saline

Questa soluzione è una scelta eccellente per rimuovere il cerume in eccesso. Per implementarla si dovrebbe mescolare un cucchiaino di sale (7,5 g) in un bicchiere  e mezzo d’acqua sino a quando è ben sciolto. Poi immergere una palla di batuffolo di cotone  con l’impasto e lasciate  qualche goccia di caduta di soluzione nell’orecchio , inclinando leggermente la testa. Mantenere questa posizione per un paio di minuti per far  entrare  il liquido  nel condotto, e quindi china la testa della direzione opposta per drenare la soluzione. quindi, il cerume viene allentato e pulito da solo. Questo è utile quando non vi è eccesso di cerume, ma ancora non si è formato un grande capitalizzazione.

 

Olio di oliva caldo

sostanze oleose come l’olio, possono aiutare ad ammorbidire la cera per sfuggire facilmente. Riscalda solo un cucchiaio di olio d’oliva (dovrebbe essere a 37 gradi, la temperatura corporea e per le orecchie). Fare attenzione a non a fare quella temperatura. È possibile, ad esempio, riscaldata sopra una candela. Utilizzando un contagocce, versare due gocce di olio caldo nell’orecchio e mantenere susseguente la testa inclinata da 5 a 10 minuti per evitare che l’olio foriesca. Poi si può girare la testa dall’altra parte per aiutare il drenaggio della  cera disciolta. Ripetere due o tre volte al giorno. 

Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno può anche contribuire ad allentare la cera. Mescolare parti uguali di perossido di idrogeno e l’acqua. Il perossido di idrogeno non deve superare il 3%. Mettere poche gocce della miscela nell’orecchio, come negli altri metodi, inclina la testa in modo che la miscela raggiunga l’interno.Lasciare un paio di minuti e poi girare la testa per il lato opposto. Aceto bianco , e l’alcol può essere mescolato in parti uguali di alcol e aceto e utilizzando una qualche goccia come indicato nella precedente opzione.Tuttavia, come nel caso dell’alcool per la pelle secca, questa non è l’opzione consigliata.

 

 

Importante:È vietato l’impiego a scopo medico delle informazioni pubblicate a carattere terapeutico senza il preventivo consiglio di un medico  legalmente autorizzato. Se è previsto nella nazione in cui risiedi, costituisce reato, dal quale l’utente ne risponde a titolo personale.

 

Fonte. www.labioguia.com

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.